laura pausini polemica concerto venezia

NEWS

Laura Pausini al centro della polemica dopo il concerto a Venezia

Nicolò Figini | 3 Luglio 2023

Laura Pausini si è ritrovata al centro di una polemica dopo il suo concerto a Venezia

La polemica su Laura Pausini

Laura Pausini, pochi giorni fa, si è esibita in concerto in piazza San Marco a Venezia. All’evento si sono presentati centinaia di fan adoranti, i quali hanno affrontato anche una pioggia torrenziale pur di vedere la loro beniamina dal vivo.

Non sono mancate, tuttavia, alcune polemiche. Come per esempio quella riguardante il palco troppo grande, nonostante il direttore operati della società che ha organizzato l’evento, Fabrizio D’Oria, abbia assicurato che “la struttura è più impattante ma non più pesante rispetto al passato“. Poi ha aggiunto che è “più ingombrante per la presenza dei grandi schermi, rispetta le prescrizioni“.

Un tavolato sottostante ne distribuisce uniformemente i 300 chili per metro quadro, posati dopo i controlli alla pavimentazione che gli organizzatori ripeteranno, se necessario, anche con la Soprintendenza. La critica è stata mossa dal Claudio Vernier, presidente dell’associazione Piazza San Marco:

“Il palco è gigantesco, con i cantieri aperti per la manutenzione del selciato mi domando se fosse il caso di organizzare appuntamenti così caotici. Diverso è proporre manifestazioni come quelle del Teatro La Fenice, attente alla fragilità del luogo”.

Ma non solo, perché la polemica che ha travolto Laura Pausini riguarda anche la caduta di calcinacci a causa del livello di decibel di molto superiore al limite consentito. Su Il Corriere del Veneto, infatti, si legge:

“In lista c’è già l’intonaco caduto durante le prove-suono dal portico sopra le vetrine della galleria Markus, tra piazza San Marco e Bacino Orseolo. In quell’occasione sarebbe stato superato il limite di 80 decibel”.

Continuate a seguirci per non perdervi tante altre news.