Esclusivo, Luca Onestini e Ivana Mrazova: baci da paura

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nel caos generale, «la mia serenità». Con queste parole Luca Onestini parla della sua fidanzata Ivana Mrazova, a commento di una loro foto su Instagram.

Luca Onestini e Ivana Mrazova più innamorati che mai

La storia tra i due bellissimi dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip va a gonfie vele, a dispetto di chi dice che lei sia troppo gelosa delle altre donne.

La realtà è sotto gli occhi di tutti, Luca e Ivana sono affiatati come nessuno. Come all’evento dei prodotti bellezza Shiseido a Milano, dove sono stati fotografati con gli ormoni a mille.

Luca Onestini e Ivana Mrazova pensano a un figlio

Sempre sorridenti, sempre in sintonia. Una sintonia che li ha portati a fare progetti insieme. Luca, che usa i social come una sorta di diario, fa capire quanto sia grande la sua voglia di fare le cose sul serio con la sua Ivana.

In una foto, ha in braccio un bambino e scrive «Un giorno… chissà». Un giorno, quindi, nemmeno troppo lontano, potrebbe arrivare un figlio nella vita dei due ragazzi,

che si sono trovati proprio nel momento migliore per innamorarsi. Nella casa del Grande Fratello Vip non potevano, perché lei era impegnata con il danzato di allora, Alessandro Allevato.

Lui invece era stato appena “scottato”: Soleil Sorge l’aveva mollato in diretta, lei gli aveva confermato di averlo tradito con il rivale sul trono di Uomini e donne Marco Cartasegna.

Luca Onestini e Ivana Mrazova sono insieme da dicembre, appena fuori dalla casa del Grande Fratello Vip: lui era da poco stato mollato dalla ex Soleil Sorge che l’aveva tradito con Marco Cartasegna. Ivana per Luca ha lasciato il danzato, Alessandro Allevato.

Nella Casa Luca e Ivana si sono accorti che c’era qualcosa tra loro e appena usciti si sono finalmente sentiti liberi di amarsi!

Adesso, per completare il più bello dei quadri, mancano solo poche cose: il matrimonio, che rimane un’idea voluta da entrambi e un bambino.

«Siamo felici e innamorati, vogliamo sposarci e avere un glio prima dei nostri trent’anni», avevano detto in una intervista.

Ora, la domanda sorge spontanea: andando così le cose, ossia a meraviglia, matrimonio e gli quando arriveranno? Prima della ne dell’an- no, o dei loro trent’anni?

 

-di Alessandro Cassaghi

Novella 2000 © riproduzione riservata.