Luca Vismara Isola dei Famosi 2019 intervista

Luca Vismara all’Isola dei Famosi 2019: intervista esclusiva all’ex di Amici

Novella 2000 incontra l’ex concorrente di Amici Luca Vismara per un’intervista esclusiva prima della partenza per l’Isola dei Famosi 2019: ecco cosa ci ha detto.

Il 24 gennaio 2019, data del debutto ufficiale della nuova edizione, si avvicina. Il cast di concorrenti che atterrerà in Honduras continua ad aggiornarsi di ora in ora sugli account del reality, anche quest’anno presentato da Alessia Marcuzzi. Uno degli ultimi nomi diramati dalla produzione dell’Isola dei Famosi 2019 è Luca Vismara, ex protagonista di Amici di Maria De Filippi.

Chi è Luca Vismara, nuovo concorrente dell’Isola dei Famosi 2019

27 anni compiuti il 1° gennaio scorso, Luca Vismara ha alle spalle una carriera già piuttosto densa. Eclettico compositore e studente portato per le lingue, durante l’Erasmus ha esplorato il mercato discografico nordeuropeo raggiungendo la notorietà in Svezia. Una volta chiusa la parentesi all’estero, il cantante ha però preferito tornare nel suo paese approdando nel talent di Canale 5 di cui è diventato uno dei volti più apprezzati e discussi.

La scuola di Amici gli ha consentito di riacchiappare la notorietà anche in Italia, non solo grazie ai cliccatissimi e orecchiabili brani ma anche per una certa riluttanza all’autorità. Lo scorso anno lo abbiamo visto infatti combattere fermamente contro gli a suo dire insoddisfacenti insegnamenti di Rudy Zerbi davanti alla commissione di Amici.

Date queste premesse, come potrebbe reagire Luca Vismara alla convivenza con gli altri naufraghi dell’Isola dei Famosi 2019? Abbiamo provato a chiederglielo in un’intervista esclusiva che il cantante ci ha rilasciato a poche ore dalla notizia del suo sbarco in Honduras.

Spaziando tra il recente passato alla corte De Filippi e l’imminente esperienza, Vismara ci ha raccontato aspettative e prime impressioni sui compagni. Avendo alle spalle un percorso simile ma in un reality d’impronta diversa, abbiamo provato a capire le ragioni che lo hanno spinto ad accettare l’invito di Magnolia. Ecco che cosa ci ha detto dunque Luca Vismara in vista dell’Isola dei Famosi 2019.

Intervista a Luca Vismara per l’Isola dei Famosi 2019: ecco cosa pensa degli altri concorrenti nel cast

Luca Vismara: da un reality all’altro. Perché questa scelta?

Fare due reality a distanza di pochi mesi non è cosa facile dal punto di vista fisico e psicologico, ma sono felice di questa nuova opportunità. Il reality mi piace perché ti mette a nudo e, in quanto cantante, mi piace pensare che il pubblico possa conoscermi a fondo anche per comprendere al meglio le mie canzoni.

Quali credi saranno le differenze principali nella convivenza con i tuoi compagni?

Tranne pochi coetanei, gli altri naufraghi hanno una lunga carriera alle spalle e sono più grandi di me. Avranno sicuramente esigenze diverse dalle mie. Spero di adattarmi facilmente.

Hai già conosciuto gli altri naufraghi? Chi ti ha fatto l’impressione migliore e chi la peggiore?

Ci siamo conosciuti da poco, ci sono alcuni tra gli uomini che si sono rivelati molto paterni con me, come Kaspar Capparoni. Le donne sono una bomba ad orologeria, me le devo studiare ancora meglio. Ti posso dire che mi ha colpito la dolcezza di Youma e la genuinità delle figlie di Mihajlović.

Luca Vismara: il confronto con Amici e cosa non sopporterà tra i naufraghi dell’Isola dei Famosi 2019

Nella scuola di Amici ti sei distinto non solo nel talento, ma anche per il tuo caratterino. Cosa non ti andava veramente giù nel rapporto allievo-insegnante?

Un insegnante è colui che mette a disposizione la sua cultura (musicale in questo caso) affinché tu possa migliorare. Io non mi sono mai sentito “pronto”. Volevo soltanto dei buoni consigli per migliorare, non essere umiliato.

Cosa pensi che potrebbe farti perdere la pazienza all’Isola?

La non educazione e la slealtà.

Credi che l’Isola potrebbe dare nuova linfa al tuo estro?

L’isola sicuramente mi farà confrontare con me stesso, non vedo l’ora di ascoltare la melodia che i miei sentimenti mi suggeriranno.

Pensi che sull’Isola potresti arrivare fino alla fine? Cosa potrebbe fartela vincere, che invece non ha funzionato del tutto ad Amici?

Io non mollerò, lo dissi anche ad Amici: per me, un vero lottatore accetta la sconfitta, ma non la resa. Se il pubblico mi vorrà tenere fino alla fine, io ci sarò. Ad Amici ho mostrato il mio lato più polemico e a tratti antipatico. Io sono anche molto dolce, sensibile e protettivo. Spero che l’isola possa fare emergere tutto di me.

Prima di partire, chi saluterai?

La mia famiglia e i miei amici. Ascolterò un’ultima canzone e partirò. Mi mancheranno tutti i miei affetti, ma una volta tornato gli vorrò sicuramente ancora più bene.

Novella 2000 © riproduzione riservata.