Luigi Strangis svela con chi è rimasto in contatto dopo Amici 21

Luigi Strangis svela con chi è rimasto in contatto dopo Amici 21

In un'intervista Luigi Strangis svela con chi è rimasto in contatto dopo Amici 21: ecco le dichiarazioni del cantante.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Parla Luigi Strangis

Nonostante siano trascorsi solo pochi giorni da quando ha vinto Amici 21, Luigi Strangis è già preso da mille impegni. Tra pochi giorni infatti uscirà il primo album del giovane cantante, che è già attesissimo dai fan. In queste ore intanto l’ex allievo del talent show di Maria De Filippi sta anche rilasciando le sue prime interviste. Luigi ha parlato anche con gli amici di Isa&Chia e nel corso della chiacchierata ha parlato del suo rapporto con Carola Puddu dopo Amici 21. Ecco cosa ha dichiarato in merito:

“Ci siamo sentiti poco dopo la mia uscita perché sono stato stra-impegnato, però comunque l’avevo sentita anche in casetta e in generale è una persona che stimo molto e le voglio un sacco di bene. Però penso che avremo modo di sentirci e di mantenere quell’amicizia che c’è sempre stata”.

Ma non solo. Luigi Strangis ha anche svelato con chi è rimasto in contatto dopo Amici 21. Oltre a Carola Puddu, il cantante è rimasto in ottimi rapporti anche con Alex, nonostante alcune discussioni, e con Michele, coi quali si è creata una bella amicizia. Ecco cosa afferma:

“I rapporti con Alex sono buoni, ci siamo sentiti, ci dovremmo vedere… in realtà i nostri sono stati solo dei confronti, mai delle sfide, c’è sempre stato tra di noi un rispetto reciproco e una stima artistica reciproca. Fortunatamente siamo in buoni rapporti, scherziamo come abbiamo sempre fatto. Siamo stati 8 mesi insieme ed è innegabile dire che il rapporto c’è e penso ci sarà. Penso che continuerà il rapporto anche con Michele: è una bellissima persona. Continuerò in realtà un po’ con tutti, per quanto ci sarà possibile tra i vari impegni, ma sicuramente la tecnologia ci permetterà di sentirci praticamente ovunque”.

Infine Luigi Strangis racconta anche se c’era qualcuno che temeva tra i finalisti:

“Non proprio, perché stimo tutti, soprattutto quelli con cui sono arrivato in finale. Abbiamo creato un rapporto bellissimo. Negli ultimi giorni ci siamo liberati di molte cose che avevamo dentro e ci siamo conosciuti ancor di più. Non temevo nessuno semplicemente perché li stimavo tutti. Io ho pensato sempre a fare il mio e basta”.

Nessun Articolo da visualizzare