Mahmood e Blanco, la loro canzone parla di un amore omosessuale?

In un'intervista al settimanale Grazie Mahmood e Blanco hanno fatto chiarezza e svelato se la loro canzone parola di un amore omosessuale

2Di cosa parla “Brividi”

Anche a Radio 2 Mahmood e Blanco hanno avuto la possibilità di parlare della canzone in gara a Sanremo 2022. I due artisti, amatissimi da grandi e piccini, hanno voluto rivelare com’è nata Brividi e quale significato si cela dietro questo splendido pezzo:

“Brividi rappresenta per me tutti quei momenti in cui le emozioni ci rivelano per quello che siamo davvero, ci mettono a nudo. Il brano racconta di uno stato d’animo che riesco ad esprimere solo cantando e urlando. È un incrocio di vite: la mia, che trova un punto in comune con quella di Mahmood e in un certo senso con quella di tutti, perché ad ogni età i sentimenti -soprattutto l’amore- ci rendono fragili e felici nello stesso momento”.

Ha affermato Riccardo Fabbriconi (nome di battesimo di Blanco). Il suo collega Mahmood ha aggiunto invece:

“In Brividi due ragazzi, appartenenti a due generazioni, amano con lo stesso trasporto e gli stessi timori – la paura di sbagliare e di sentirsi inadeguati, incapaci di riuscire a trasmettere ciò che si prova – e con la voglia di amare in totale libertà, dando tutto di sé. La visione romantica dell’amore sono accomunate dalla volontà di vivere un sentimento puro e totalizzante, abbattendo barriere, in completa libertà”.

Un significato profondo che ha toccato le corde dell’anima di tanti amanti e ascoltatori di musica. Brividi di Blanco e Mahmood è tra i brani favoriti per la vittoria finale! Riusciranno a trionfare? In attesa di scoprirlo vi ricordiamo che la serata di oggi a Sanremo 2022 è dedicata alle cover. I due cantanti hanno scelto di portare sul palco “Il cielo in una stanza” di Gino Paoli e promettono grandi emozioni!

Successivo

Nessun Articolo da visualizzare