manuel bortuzzo lettera amore lulù

Manuel Bortuzzo ha scritto una lettera d’amore a Lulù (VIDEO)

Manuel Bortuzzo ha scritto una lettera d'amore per Lucrezia Selassié. Ecco le parole usate dal gieffino.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

La lettera d’amore di Manuel Bortuzzo

La storia d’amore di Manuel Bortuzzo e Lucrezia Selassié è stata molto travagliata. Prima si sono avvicinati, poi si sono allontanati in maniera abbastanza brusca. Alla fine, però, l’affetto che provano l’uno per l’altra ha avuto la meglio e ha vinto su tutto. Nella puntata di questa sera, 21 gennaio 2022, Alfonso Signorini ha fatto ascoltare al pubblico a casa una lettera d’amore che lo sportivo ha scritto alla Principessa. Ecco le parole introduttive in confessionale:

Da quando dormiamo insieme è un po’ di tempo che di mattina ho lo stesso tipo di scena. Ho avuto l’esigenza di lasciare per iscritto questo pensiero che avevo. ho come la paura che parole importanti si disperdano. Lasciarle scritte è un modo per inciderle per sempre.

Vediamo, ora, il contenuto della lettera scritta da Manuel Bortuzzo per Lulù, come riporta anche il video qui sopra:

Quanto sei bella quando ti svegli al mattino. Quando ancora non ti ricordi dei pensieri che ti turbano durante la giornata. In quell’aattimo di puro amore incondizionato resto a guardarti. fermerei il tempo se potessi. Le coperte disfatte, i baci e i mezzi sorrisi formano il nostro amore. Dimentico la condizione che da tanto mi soffoca. Sei aria per chi fatica a respirare. Sei lo spiraglio di luce di chi lo cerca nel buio, sei la vita che non riesco a vivere.

E scusa se non riesco a darti tutto quello che vorresti. Scusa se non riesco a farti vivere le cose come le hai sempre sognate. Avrà una fine? Sì. Sarà un nuovo inizio? Sì. Quando leggo quanto mi ami, nei tuoi occhi, lì mi si riaccende tutto. Torno a vivere, mi sento invincibile. Ci riesco, torno a camminare, sorridere e vivo. Ti amo.

Ecco, perciò, le parole dolcissime che Manuel Bortuzzo ha usato per Lucrezia. Continuate a seguirci.

Nessun Articolo da visualizzare