Marco Bellavia in lacrime al GF Vip: ecco cosa è accaduto

NEWS

Marco Bellavia in lacrime al GF Vip: ecco cosa è accaduto

Vincenzo Chianese | 29 Settembre 2022

Marco Bellavia scoppia in lacrime al Grande Fratello Vip: ecco cosa è accaduto all’attore nelle ultime ore.

Cosa è accaduto a Marco Bellavia

Sono state ore difficili le ultime per Marco Bellavia. L’attore infatti ha avuto un momento di sconforto nella casa del GF Vip 7 ed è così scoppiato in lacrime. Ma facciamo un piccolo passo indietro e rivediamo cosa è accaduto. Come sappiamo lo scorso lunedì, durante la terza diretta del reality show Mediaset, Marco è finito in nomination. Tuttavia il Vippone non sembrerebbe aver reagito bene all’accaduto ed è apparso afflitto e giù di morale. Questa mattina così Giovanni Ciacci ha raccontato ad alcuni concorrenti che Bellavia avrebbe pianto tutta la notte. A quel punto Gegia, che condivide il letto con l’attore, ha affermato di non aver sentito nulla, avendo i tappi nelle orecchie, ma di essere disposta ad aiutare Marco con tutto il resto del gruppo (QUI per il video).

Una volta alzato intanto Bellavia è apparso nuovamente demoralizzato ed è così scoppiato nuovamente a piangere. A consolarlo ci ha pensato proprio l’attrice romana, che ha affermato: “Non devi piangere, devi dimostrare qui dentro che te ne freghi di tutto e tutti”. Marco tuttavia a quel punto ha spiegato come le sue fossero lacrime di gioia, aggiungendo: “Ho messo insieme tutti i tasselli del puzzle della mia vita”.

Proprio Gegia tuttavia ha invitato Marco Bellavia a non fare questo tipo di analisi all’interno della casa, ma di concentrarsi sul suo percorso e sullo stare bene mentalmente. Ma cosa accadrà questa sera nel corso della nuova diretta? Lo sconforto dell’attore sarà argomento di dibattito?

In attesa di scoprirlo, rivediamo cosa è accaduto pochi giorno fa, quando Marco si è nascosto dalle telecamere con Pamela Prati.

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.