Michele De Falco Iovane intervista video Malgioglio Notte Perfetta Grande Fratello

Michele De Falco Iovane: il ‘cervellone’ del video di Malgioglio Notte Perfetta

3Tutto su Michele De Falco Iovane, tra i protagonisti del video di Cristiano Malgioglio Notte Perfetta. Il prof, personal trainer e mental coach si racconta.

Di lui, a prima vista, colpisce inevitabilmente il fisico statuario e l’intensità dello sguardo. Ma dietro l’apparenza c’è un mondo che non si conosce, e che Michele De Falco Iovane ha deciso di rivelare a Novella 2000. Venticinquenne originario di Scisciano, nella provincia di Napoli, Michele non è solo appassionato di fitness, ma lavora come personal trainer, professore di educazione fisica e assistente universitario. Laureato in Scienze Motorie all’Università di Napoli, confessa di provenire da una famiglia di estrazione sociale modesta e che per questo nessuno gli ha mai regalato nulla.

Fattosi da sé, ha sudato sui libri e in palestra per arrivare dove si trova ora. Parallelamente alla carriera nell’insegnamento, sogna e non ritiene inconciliabile quella nello showbiz. Finora anche il mondo dello spettacolo gli ha riservato diverse soddisfazioni. A cominciare dalla partecipazione a Ex on the Beach, reality trasmesso da MTV, e proseguendo per le passerelle, gli shooting fotografici e infine il video di Notte Perfetta, nuovo brano di Cristiano Malgioglio.

L’intervista al volto di Notte Perfetta per Novella 2000

Sentito da Armando Sanchez, Michele De Falco Iovane racconta così questa esperienza suggestiva e al tempo stesso surreale. Un omaggio a Tornatore per le strade della provincia siciliana, che ha messo a dura prova la sua resistenza davanti alla bontà della cucina locale.

“Sono stati tre giorni indimenticabili a Modica, in Sicilia. Il video è bellissimo. Si rifà al famoso film Malena diretto da Giuseppe Tornatore con la bellissima Monica Bellucci. Io ho interpretato uno dei picciotti innamorati della protagonista che ovviamente, in questo caso, è Cristiano Malgioglio che nelle vesti di Malena si aggira per le vie della città, destando l’attenzione dei passanti”.

Potete immaginare le risate,” ha proseguito Michele, “soprattutto la teatralità che c’è stata durante le scene. Ringrazio Cristiano per avermi scelto. Unico problema: in Sicilia, come in tutto il Sud, si mangia tantissimo e io da sportivo incallito mi sentivo in colpa dopo aver assaggiato quei buonissimi cannoli al pistacchio”.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.