Successivo >
Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli annunciano la loro separazione

NEWS

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli annunciano la loro separazione, ma rivelano: “Siamo più uniti che mai”

Debora Parigi | 6 Giugno 2023

Arriva la conferma, proprio da parte loro, della separazione tra Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli che aggiungono di essere ancora uniti

Le dichiarazioni di Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli sulla loro separazione

Alcuni mesi fa Dagospia aveva lanciato la notizia che Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli si erano lasciati. I due, però, con un video social avevano subito smentito queste voci con estrema ironia. Ma adesso arriva la conferma proprio da parte di loro. E hanno deciso di farlo con un’intervista a Vanity Fair.

Proprio riguardo all’indiscrezione lanciata mesi fa, Sonia ha detto che hanno scelto di smentire “per riprenderci quello che era nostro. Va bene essere giudicati perché siamo personaggi pubblici, ma potevamo anche essere separati da tempo e non volerlo dire”. E Paolo ha aggiunto: “Era una notizia che avremmo dovuto dare noi per primi a chi di dovere. Ma nel fascinoso mondo di Pettegolandia la gente si attacca vampirescamente alle vite degli altri ignorando sentimenti, affetti, figli”.

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli non sanno definire da quanto tempo sono separati, sono solo cambiate certe cose. “Siamo genitori, continueremo a fare le vacanze insieme, manterremo le stesse dinamiche. È questa la notizia. Non ci sono di mezzo terze persone o amanti”, ha spiegato la produttrice televisiva. Mentre il conduttore ha riferito:

“Per un certo periodo Sonia ha avuto difficoltà a stare in una situazione che non era più la sua. Si è sforzata, e per questo le devo fare i complimenti, finché è stato inutile continuare. Ci siamo confrontati, mi ha spiegato, ho capito. Non si può pretendere che una persona viva diversamente da ciò che sente di essere. Con un briciolo di civiltà e di buona coscienza si accoglie il cambiamento. Le cose accadono, l’importante è andare avanti perché non si può tornare indietro”.

Maggiori spiegazioni le ha date proprio la Bruganelli, facendo notare che a oggi ci sono delle differenze tra loro. “Non riuscivo più a vivere con entusiasmo alcune delle cose che fanno parte di un rapporto di coppia”, ha detto. “Da quando è morto mio padre, poi, ho proiettato il legame che avevo con lui su Paolo, il quale così è diventato un amico, un confidente. Quando ci siamo fidanzati io avevo 23 anni, non ero ancora laureata, lui era un uomo. Soltanto con il tempo e di fronte a certe circostanze abbiamo preso coscienza delle nostre differenze. Per esempio, Paolo è sempre stato molto romantico e molto passionale, al contrario di me che non lo sono affatto”.

Comunque la separazione tra Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli è ben diversa da tutto quello che abbiamo visto con Ilary Blasi e Francesco Totti. Nessuna causa in tribunale, niente accuse reciproche. Anzi, l’ormai ex coppia va ancora d’accordo e i due provano un forte sentimento l’uno per l’altra. Hanno infatti dichiarato: “Siamo separati, eppure siamo più uniti che mai. Continueremo a esserlo per la nostra famiglia, tra di noi. Il sentimento è forte, però non è più quello che ci ha avvicinati”.