Pechino Express, parla Simone Di Matteo. E su Tina Cipollari dice che…

Sull’avventura di Pechino Express 2016 è ormai calato definitivamente il sipario, ma i protagonisti dell’adventure game di Rai2 hanno ancora molto da dire. Tina Cipollari e Simone Di Matteo (gli #Spostati) si sono classificati al quarto posto, ma fino all’ultimo hanno inseguito la vittoria. «Avremmo vinto – ha raccontato Di Matteo al settimanale Mio – se non fosse per l’infortunio al collo di Tina che, su consiglio del medico, si è dovuta fermare. Questo quarto posto non ci fa sentire perdenti, perché ciò che si perde veramente è quello che per paura non si vive. Noi, invece, questo viaggio lo abbiamo vissuto fino in fondo, siamo pertanto grandi vincitori».

Per quanto riguarda il rapporto con la Cipollari, personaggio dalla personalità molto forte, Simone ha spiegato: «Tina non mi ha mai fatto sentire né il suo valletto, né il suo portaborse, anzi il suo primo litigio a Pechino è avvenuto con le Naturali, proprio in mia difesa. L’unica persona che mi ha fatto sentire offeso è stato Alessandro dei Socialisti. Mentre ci stavamo avvicinando io e Tina, lui con la telecamera puntata addosso ha detto: ‘C’è anche Tina con il suo leccapiedi’. Ma io non rispondo agli insulti».

CLICCA QUI – Tina Cipollari furiosa a Selfie: la sorpresa che riceve non le piace affatto…

CLICCA QUI – Pechino Express: Tina Cipollari fa una confessione decisamente imbarazzante…

1Tina Cipollari e Simone Di Matteo

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare