Principe Harry pentito per l'intervista a Oprah Winfrey: ecco i motivi

Harry si è pentito per l’intervista a Oprah Winfrey: rivelati i motivi per cui ha deciso di farla

L'esperto reale riferisce che il Principe Harry sarebbe pentito dell'intervista rilasciata a Oprah Winfrey e i motivi per cui l'ha fatta.

1Il pentimento del Principe Harry

Marcia indietro per il Principe Harry dopo l’intervista insieme alla moglie Meghan Markle a Oprah Winfrey? Il fratello di William sarebbe “pentito e in imbarazzo” per quelle dichiarazioni. A riferire tutto questo è Duncan Larcombe, esperto reale e autore del libro Prince Harry: The Inside Story, che è stato interperllato dal tabloid Closer, come riporta il sito Huffingtonpost.it.

L’esperto ha infatti spiegato che Harry ha deciso di fare l’intervista perché molto arrabbiato per ciò che era accaduto alla moglie, ma adesso ci avrebbe ripensato, anche se ormai quel che è fatto è fatto.

Harry era ferito e arrabbiato per come la Famiglia Reale aveva trattato sua moglie e ha sfruttato l’intervista a Oprah Winfrey per esprimere tutto il suo rancore. Harry era chiaramente arrabbiato per l’esperienza di Meghan con i reali. Ma dopo essere tornato a casa, non ho dubbi che si sia sentito imbarazzato e dispiaciuto. Ora sta affrontando le conseguenze. Credo che rimpiangerà quell’intervista e forse la sua decisione di lasciare la famiglia reale.

Secondo Larcombe, infatti, il Principe Harry ha sempre agito di impulso, sin da quando era giovane. E anche in questa situazione avrebbe fatto altrettanto. Ma col senno di poi, ci avrebbe ripensato.

Non solo, anche il ritorno in Inghilterra per i funerali del nonno avrebbero suscitato in lui sentimenti contrastanti…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare