Il principe William parla della malattia di Kate: preoccupazione

NEWS

Il principe William torna a parlare della malattia della moglie Kate, ma nel Regno sale la preoccupazione

Debora Parigi | 7 Giugno 2024

Nuove dichiarazioni del principe William sulla mallattia della moglie Kate. Ecco come sta la principessa e cosa si dice nel Regno

Durante le celebrazioni per gli 80 anni dallo sbarco in Normandia, il principe William ha tenuto un discorso e ha anche risposto ad alcune domande dal pubblico. Tra queste gli è stato chiesto delle condizioni di salute della moglie Kate e lui ha riferito come sta la principessa.

Il principe William parla di sua moglie Kate e rivela come sta

Si sono tenute nei giorni scorsi le celebrazioni per gli 80 anni dallo sbarco in Normandia. Si tratta di un evento importantissimo per il Regno Unito, coinvolto personalmente durante la seconda guerra mondiale. Alle celebrazioni è intervenuto anche il principe Willian che successivamente ha risposto ad alcune domande provenienti dal pubblio.

Tra queste domande ce n’è stata una riguardante la principessa Kate, ormai assente da mesi a causa del cancro e delle cure a cui si sta sottoponendo. Una persona ha quindi chiesto all’erede al trono britannico come stesse la moglie. Lui ha risposto: Sta meglio, grazie. Le sarebbe piaciuto essere qui oggi.

Secondo le parole del principe William, quindi, la principessa Kate starebbe piano piano recuperando e quindi speriamo tutti di rivederla presto in pubblico. Ma dall’Inghilterra ci sono anche voci negative. L’esperto di affari reali Antonio Caprarica ha spiegato al settimanale Oggi, infatti, che la situazione potrebbe essere anche più seria di quel che si pensa.

Il giornalista ha affermato: “Da quello che so io, la situazione è effettivamente allarmante. La malattia in realtà potrebbe essere stata individuata a uno stadio un po’ più avanzato di quanto si è lasciato intendere. A Londra ci si chiede, con sempre più insistenza, se non sia il caso di favorire il ritorno di Harry. Il problema è sua moglie Meghan Markle. Per lei la Gran Bretagna è morta, non vuole metterci piede e sta bene negli Stati Uniti. Quindi non sarà semplice convincerla a tornare”.