Salmo, nuovo dissing con Luchè (tirato in ballo Damiano David)

NEWS

Nuovo dissing tra Salmo e Luchè (tirato in ballo Damiano David)

Andrea Sanna | 6 Luglio 2023

Salmo

A distanza di anni torna a far parlare il nuovo dissing tra Salmo e Luchè (in cui viene tirato in ballo anche Damiano David)

Il dissing tra Salmo e Luchè

Tra Salmo e Luchè non sembra di certo scorrere buon sangue e tra i due, a distanza di tempo, i dissing continuano. Uno nuovo è giunto nelle scorse ore. Ma facciamo un secondo il punto della situazione, per comprenderne le ragioni.

Le tensioni tra Salmo e Luchè vanno avanti dal 2019, quando il rapper sardo celebrava il successo dei suoi progetti definendoli come tra i migliori usciti in quegli anni. Il suo collega però non è parso d’accordo e il cantante di Olbia l’ha definito “rapperino invidioso”. Questo ha generato un’ennesima ribattuta da parte del napoletano, che ha definito pessima la musica del cantante, senza alcuna invidia.

Oltretutto su un ‘telefonino inglese’, Luchè aveva fatto presente di essersi complimentato con Salmo per l’album “Malammore”. Dettaglio che quest’ultimo ha ripreso in un suo pezzo in cui canta: “L’inferno lo conosco bene, ci tornerei per farci un mese, una vita di promesse spese, drin… squilla il telefono inglese”. E i battibecchi sono andati avanti fino a oggi.

L’ultimo arriva appunto nelle scorse ore quando per controbattere al freestyle di Salmo, Dove Volano papere, Luché ha replicato immediatamente: “Su su di me non hai niente, io ho solo fatti”, ha scritto il napoletano in Ho paura di uscire, dove tira in ballo alcuni fatti che a detta sua coinvolgerebbero direttamente il collega di origini sarde.

Luchè sempre rivolgendosi a Salmo ha lanciato anche una proposta: “Sabato suono in Sardegna: vuoi venire?”. Poi ha aperto anche alla possibilità di un incontro a Scampia per l’evento Red Bull 64 Bars Live. Qui è previsto il live del rapper sardo: “Ci vediamo a Scampia o hai paura di uscire?».

Intanto inserito nella querelle anche Damiano David. Il frontman dei Maneskin ha commentato il post Instagram di Luchè su Estate dim***da 2″ con un secco: «Ouch». La cosa pare non sia stata particolarmente gradita a Salmo che ha taggato il leader della band romana nelle sue storie: «Non lo dici ora ‘ouch’?» e ha poi scritto qua e là lo stesso anche nei post pubblicati su Instagram dal cantante.

La storia Instagram di Salmo
La storia Instagram di Salmo