Selvaggia Roma offende le persone down: Roberto Alessi la riprende

NEWS

Selvaggia Roma offende le persone down: Roberto Alessi la riprende

Vincenzo Chianese | 17 Novembre 2020

Grande Fratello Vip 5

Dopo aver offeso le persone down, Selvaggia Roma viene ripresa da Roberto Alessi: le parole del direttore di Novella 2000 […]

Dopo aver offeso le persone down, Selvaggia Roma viene ripresa da Roberto Alessi: le parole del direttore di Novella 2000

L’ingresso di Selvaggia Roma al Grande Fratello Vip 5 ha di certo portato scompiglio tra i concorrenti del reality. L’ex volto di Temptation Island è infatti finita al centro dell’attenzione, dopo aver svelato di aver baciato, in passato, sia Pierpaolo Pretelli che Enock Barwuah. Mentre il primo, seppur con fatica, ha ammesso l’accaduto, il calciatore continua a negare di aver avuto un brevissimo flirt con la blogger. Tuttavia la Roma in queste ore sta facendo discutere per via di un episodio spiacevole, che non è piaciuto ai telespettatori e agli utenti sul web. Selvaggia infatti ha offeso le persone down, usando un termine dispregiativo, e per questo in molti hanno chiesto la squalifica immediata.

Ad intervenire sulla faccenda è stato anche il CoorDown ovvero il Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down, che ha presentato un esposto in cui si chiede l’espulsione di Selvaggia Roma dal Grande Fratello Vip 5. Ci si aspettava dunque che nel corso della scorsa puntata del reality la questione venisse affrontata, e che la blogger ricevesse quantomeno un richiamo. Ciò nonostante durante la serata non si è mai parlato dell’accaduto, e gran parte degli utenti non hanno potuto fare a meno di manifestare un malcontento. A riprendere la Roma è stato anche Roberto Alessi. Con un post su Instagram, il direttore di Novella 2000 ha espresso il suo pensiero, condannando, come è giusto che sia, le parole di Selvaggia:

“‘Non mi va di passare per una mong***ide’. Questo ha detto Selvaggia Roma al Grande Fratello Vip. Non è possibile che venga usato questo termine da una persona che poi si propone in televisione e che viene indicata addirittura come un’influencer. Ci vuole un messaggio molto forte. Il Grande Fratello è anche un educatore e deve educare chi ascolta, gente come me. Sono amico di diverse persone che sono portatori di sindrome di Down e vanno rispettate queste persone. Non è possibile sentire questo termine. Il messaggio deve essere forte. Mi spiace per lei perché mi è anche simpatica, ma basta usare certi termini”.

Cosa accadrà a questo punto? Che nel corso della prossima puntata Selvaggia Roma riceva un provvedimento per l’accaduto? Noi di Novella 2000 speriamo di sì!

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.