Serena Enardu svela la verità sulla fine della storia con Pago: Alessandro Graziani è innocente

Serena Enardu svela la verità sulla fine della storia con Pago: Alessandro Graziani è innocente

1Dopo essere stata accusata da Pago di aver avuto una storia con Alessandro Graziani, Serena Enardu svela la verità sulla fine della storia

Dopo la fine della relazione tra Pago e Serena Enardu, tra i due come sappiamo non sono mancate frecciatine e accuse. Solo qualche giorno fa il cantante ha svelato di aver scoperto come l’ex tronista avesse avuto una storia segreta con Alessandro Graziani, conosciuto a Temptation Island Vip. Naturalmente fin da subito Serena ha categoricamente smentito le parole di Pacifico, e adesso nel corso di una lunghissima intervista per Uomini e Donne Magazine ha deciso di raccontare la sua verità in merito alla fine della storia con Pago. La Enardu ha nuovamente ribadito l’innocenza di Alessandro, raccontando il reale motivo che ha causato la fine della sua relazione. Queste le sue dichiarazioni:

“Smentisco il fatto che io e Pago ci siamo lasciati per dei messaggi che ha letto sul mio cellulare. Questa è una montatura per cercare di uscirne come vittima. Io e Pago ci siamo lasciati a causa della gelosia. Era un problema che avevamo anche in passato: lui non ha mai digerito i miei rapporti con gli altri uomini. In questi anni è capitato già altre volte che curiosasse nel mio telefono, nonostante abbia dichiarato che questa fosse stata la prima volta. La verità è che Pacifico non si è mai fidato davvero di me. Nelle scorse settimane è scoppiata l’ennesima lite furiosa e da lì non siamo più tornati indietro”.

A quel punto Serena Enardu svela il vero motivo che ha portato alla fine della storia con Pago:

“Prima che guardasse tra le mie chat, la sera precedente avevamo avuto un litigio molto pesante. […] La bomba è esplosa nel momento in cui, durante una conversazione a cena, ho iniziato a difendere delle passioni di un nostro amico in comune che lui invece non appoggiava. Questo ha innescato una serie di eventi a catena terminati con una scenata in cui Pago mi ha detto di non sopportare che io prendessi le difese di qualunque uomo in quanto essere maschile. […] I toni si sono alzati, finché l’ho cacciato via. Non era più possibile per me stare insieme a una persona che non mi faceva sentire libera di esprimermi. Quella notte è andato a dormire in taverna.”

Ma non è tutto. Proseguendo Serena Enardu svela anche cosa è accaduto il giorno seguente. Leggiamo le sue parole in merito.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.