Simone Nolasco, esibizione hot con Troye Sivan: è polemica

NEWS

Simone Nolasco protagonista di un’esibizione h0t con Troye Sivan e scoppia la polemica: “Volgare” (VIDEO)

Debora Parigi | 1 Giugno 2024

Ha suscitato polemica l’esibizione di Simone Nolasco con Troye Sivan durante il tour del cantante australiano

È finita la centro della polemica l’esibizione, molto hot, di Simone Nolasco durante il tour del cantante Troye Sivan. L’ex ballerino professionista di Amici, infatti, fa parte del corpo di ballo dell’artista australiano e lo sta seguendo nel suo tour europeo. Andiamo a vedere cosa è accaduto.

L’esibizione hot di Simone Nolasco con Troye Sivan

Ha avuto inizio il tour europeo di Troye Sivan, cantante australiano che si sta esibibendo nel suo Something To Give Each Other Tour, toccando molte nazioni ma non l’Italia. La prima tappa è stata a Lisbona per poi continuare ieri a Barcellona. E subito un’esibizione in particolare ha fatto molto discutere.

Stiamo parlando proprio del pezzo di apertura, Got Me Started, che ha regalato una performance decisamente hot. Infatti in questa sua esibizione il cantante ha simulato un rapporto orale coinvolgendo proprio Simone Nolasco. L’ex professionista di Amici teneva in mano il microfono all’altezza delle sue parti intime, mentre l’artista si è inginocchiato e ha cantanto. Si può vedere tutto nel video qui sotto:

Simone ha anche pubblicato sul suo profilo Instagram gli scatti della serata con come prima foto proprio uno scatto di questa performance. Ed ecco nascere la polemica (che poi è continuata anche su altri social). Tra i commenti che troviamo sul suo profilo c’è spesso la parola “volgare”. Qualcuno ha detto che è satta una “caduta di stile” e che “questa non è arte”. C’è chi addirittura ha scritto di aver tolto il segui al ballerino dopo questa performance.

LEGGI ANCHE: Ex corteggiatore di Uomini e donne ha minacciato il suicidio

Troye Sivan, apertamente gay, nelle sue esibizioni ha giocato molto con i ballerini, fra ammiccamenti e altro. E questa non è nemmeno una novità in campo musicale se pensiamo ad artisti come Madonna e Robbie Williams che lo fanno da decenni. A Troye e Simone Nolasco, però, non è stato perdonato. Ma aggiungiamo che ci sono stati invece anche tanti commenti di grande apprezzamento.