Milo Infante Ore 14 sosia Freddie Mercury

Sosia di Freddie Mercury multato in diretta a Ore 14. Milo Infante: ‘Deve indossare la mascherina!’

Fuori programma a Ore 14: il sosia di Freddie Mercury multato in diretta. Milo Infante categorico: 'Bisogna indossare la mascherina'.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Fuori programma a Ore 14

Doveva essere un pomeriggio di spensierata cronaca sanremese, invece quello che si è consumato oggi negli studi di Ore 14 su Rai Due è stato uno spiacevole fuori programma. La trasmissione, condotta ogni pomeriggio da Milo Infante, stava commentando l’ultima serata del Festival. Oltre agli ospiti in studio, anche un collegamento dall’esterno del Teatro Ariston. Red Ronnie e Veronica Maya, armati dei presidi necessari, si sono avvicinati agli spettatori oltre le transenne, e ad attirare l’attenzione ci ha pensato il sosia di Freddie Mercury.

Non appena il conduttore si è reso conto che l’imitatore non aveva la mascherina, ha garbatamente pregato l’inviata di allontanarsi. “Stategli lontano, però, perché non ha la mascherina”, l’avvertimento di Infante. La Maya, probabilmente per il ritorno audio, ha comunque allungato l’asta del microfono facendo interagire il personaggio. Ma il conduttore da Milano ha ribadito più volte e con fermezza: “Deve indossare la mascherina!”.

“Non posso, sarebbe come ammazzare il cantante dei Queen”, ha quindi ribattuto il sosia di Freddie Mercury alle telecamere. Milo Infante non si è lasciato impressionare, e ha insistito sul punto: “È carina questa cosa, però allora dobbiamo levarci noi. La mascherina è un obbligo, e va tenuta sempre.

Poco dopo, Infante ha puntualizzato che nonostante la presenza della polizia gli agenti non sarebbero intervenuti per tempo a richiamare all’ordine lo sprovveduto imitatore. “C’è più polizia che cantanti, lì a Sanremo”, ha notato il giornalista, che si è infine chiesto: “È giusto che un signore stia senza mascherina a cantare e quindi a urlare in mezzo alla gente?”.

Sosia di Freddie Mercury multato

Veronica Maya ha allora aggiornato lo studio su quanto stesse accadendo alle sue spalle proprio in quel momento: “Milo, gli stanno facendo la multa! Ha preso 280€ di multa!”.

Red Ronnie ha invece riferito che cosa il sosia di Freddie Mercury avrebbe detto agli agenti di polizia pronti a registrare la contravvenzione: “Lui dice questo: ‘La multa è anticostituzionale. Voi rappresentate la Legge, io rappresento la leggenda”.

La battuta ad effetto è stata accolta con un eloquente mormorio e ironia in studio. “Anche meno!” la reazione divertita di Vladimir Luxuria. “Ci sono anche luoghi dove ci si può curare”, ha tagliato corto Milo Infante.

Tramite il profilo Facebook di Red Ronnie è invece rimbalzato sul web il video nel quale si vede il sosia di Freddie Mercury probabilmente tradotto in Questura dalle autorità.

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare