stash emanuele filiberto amici professori

Stash ed Emanuele Filiberto rivelano chi sono i loro professori preferiti ad Amici

Stash ed Emanuele Filiberto, giudici nel Serale di Amici, hanno rivelato chi sono i loro professori preferiti e cosa pensano di loro

1I professori preferiti di Stash ed Emanuele Filiberto ad Amici

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Il Serale del talent di Canale 5 ha avuto inizio, ormai, da qualche settimana. Non sono mancate critiche e grosse sorprese. Possiamo, per esempio, citare l’uscita del tutto inaspettata del ballerino Tommaso e delle grandi emozioni nate dall’eliminazione della concorrente Rosa Di Grazia. In studio, ad assistere a tutto ciò, oltre alla conduttrice a gli insegnati anche i giudici. Due di loro, Stash ed Emanuele Filiberto, hanno rivelato quali sono i loro professori preferiti ad Amici e cosa pensano di loro.

Il tutto è avvenuto nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale Chi, le cui dichiarazioni sono state riportate anche dal sito Isa e Chia. Il primo a parlare, quindi, è stato Filiberto, il quale ha espresso la sua grande simpatia e stima per la cantante Arisa:

A me piace molto Arisa. È ironica e divertente. Soprattutto è una grande artista, la stimo molto.

La palla, poi, da Emanuele Filiberto è passata a Stash, il quale ha espresso la sua opinioni sui suoi professori di Amici in maniera più dettagliata. Lui, infatti, ricordiamo che ha partecipato al talent come allievo con la band The Kolors. In seguito, poi, è stato insegnante e ora giudice. Ecco, quindi, ciò che ha affermato:

A me piace qualcosa un po’ di tutti. Mi piace la schiettezza di Rudy Zerbi, la spontaneità di Arisa, la positività di Lorella Cuccarini. L’essere battagliera di Anna Pettinelli e la tranquillità decisa di Veronica Peparini. Di Alessandra Celentano? Di lei non mi piace la cattiveria gratuita, ma la sua preparazione sì, è indiscutibile.

Quali sono i vostri professori preferiti? Siete d’accordo Stash ed Emanuele Filiberto? Continuate a seguirci per tante altre news.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare