Alvise Rigo Novella 2000 n. 2 2021

Alvise Rigo: l’ex rugbista diventa modello per Novella 2000

Il modello Alvise Rigo posa con indosso eleganti outfit invernali sulle “passerelle” di Novella 2000: da ex body guard al nostro settimanale.

Da personal security di Kendall Jenner ad accompagnatore di Antonella Clerici sul palco di Sanremo, Alvise Rigo gioca le carte della bellezza e della fisicità per definire al meglio la sua figura professionale.

Originario del Lido di Venezia, è cresciuto a contatto con le celebrity. Con i VIP ha lavorato spesso in occasione della Mostra del Cinema di Venezia.

Sin da giovanissimo ha fatto esperienza come personal driver, accompagnatore, bartender ed event planner all’interno di locali, vantando oggi una lista di nomi di rilievo della moda e dello spettacolo Internazionale come Kendall Jenner, Kaia Gerber, Kanye West, Al Pacino.

Ha giocato in serie A come rugbista per tre stagioni. Chiusa la parentesi sportiva si è dedicato a una carriera trasversale, tra sport, avventura, viaggi, spettacolo e moda. Punta a fare esperienze diverse per riuscire a crearsi una figura professionale ben definita e con forti valori, per aver sempre un saldo punto di vista personale.

Praticare sport a livello professionistico lo ha portato a saper affrontare e gestire il lavoro di squadra, la pressione, la preparazione e la metodologia necessaria a portare avanti un tipo di carriera del genere, tra divertimento e lavoro.

Oggi ambisce a costruirsi un percorso indipendente e imprenditoriale, che possa unire l’utile al dilettevole.

Ama i lavori manuali e non ha problemi a mettersi in gioco.

Rugby e viaggi

Grazie al rugby ha viaggiato tanto. Ha vissuto a Roma, Padova, Treviso, e per i circuiti internazionali ha trascorso settimane all’estero. Due anni fa ha deciso di trasferirsi a Milano per ricominciare un nuovo percorso e crearsi nuove opportunità.

Ha cominciato lavorando nel mondo degli eventi, dove è stato notato da amici tra cui l’ex coinquilino Andrea Zelletta, e da diverse agenzie che lo hanno spronato a buttarsi nel mondo della moda. Qui ha lavorato quindi come modello, assistant manager presso Givenchy, e accompagnatore di celebrità.

Oggi ha intrapreso una collaborazione con Virgin Active come life e personal trainer.

Alvise, lei è abituato a spostarsi da un paese all’altro sia per lavoro sia per hobby. Come sta vivendo questi mesi di restrizioni?

“In questo periodo di incertezza è facile arrivare a dubitare di qualsiasi cosa. Non si può pianificare nulla con anticipo. Io aspetto che si possa tornare a viaggiare, pianificando i prossimi itinerari e sognando nuove mete. Nel frattempo, continuo a investire su me stesso, sfruttando tutto il tempo a disposizione”.

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare