Amici 21, Guido pubblica una foto con il lato B in mostra e infiamma il web

NEWS

Amici 21, Guido pubblica una foto con il lato B in mostra e infiamma il web

Vincenzo Chianese | 12 Dicembre 2021

Dopo l’eliminazione dalla scuola di Amici 21, Guido torna sui social e pubblica una foto con il lato B in mostra e infiamma il web.

La foto di Guido di Amici 21

Solo la scorsa settimana coma abbiamo visto Guido ha dovuto lasciare una volta per tutte la scuola di Amici 21, dopo diversi mesi di percorso. A volere che il ballerino lasciasse il talent show di Maria De Filippi è stata Alessandra Celentano, che ha deciso di sostituire il suo stesso allievo. Già da diversi giorni infatti la maestra non era più soddisfatta di come Guido stesse affrontando le difficoltà della trasmissione e per questo motivo ha deciso di togliergli la maglia. Tuttavia la Celentano ha affermato di essere sicura che Sarnataro riuscirà a sfondare nel mondo della danza, avendo tutte le qualità per diventare un ballerino professionista.

Guido è così tornato alla sua vita di sempre e adesso si sta concentrando a pieno sulle sue prossime mosse. Nelle settimane a venire infatti senza dubbio per lui ci saranno numerose opportunità e di certo sentiremo ancora parla di lui. Tuttavia nelle ultime ore è accaduto qualcosa di totalmente inaspettato, che sta facendo discutere il web.

Dopo l’eliminazione da Amici 21 infatti, Guido è tornato sui social e proprio sui suoi profili ha pubblicato una foto in cui mostra il Lato B. Lo scatto naturalmente in breve ha fatto il giro di Instagram e Twitter e ha letteralmente infiammato il web! Questa l’immagine che sta facendo discutere:

https://twitter.com/guido_sarnataro/status/1469714826452783108?s=21

Il pubblico nel mentre si chiede già cosa accadrà nelle prossime settimane per Guido e quali opportunità ci saranno per lui. Nonostante il ballerino abbia dovuto lasciare la scuola di Maria De Filippi per lui di certo ci saranno tante altre occasioni e con ogni probabilità a breve arriveranno grandi soddisfazioni. Non resta dunque che fare un enorme in bocca al lupo a Guido