Successivo >
Angelina svela com’è nata la cover de La Rondine: “Non potevo vivere con il rimpianto di non averlo fatto”

Sanremo

Angelina svela com’è nata la cover de La Rondine: “Non potevo vivere con il rimpianto di non averlo fatto”

Andrea Sanna | 10 Febbraio 2024

Sanremo 2024

In diretta radiofonica, Angelina Mango svela com’è nata la cover de La Rondine. Ecco cos’ha raccontato la cantante

La cover di Angelina Mango sulle note di “La Rondine” ha letteralmente conquistato tutti, che la davano per vincitrice. La cantante si è classificata seconda alle spalle di Geolier, ma ha ricevuto numerosi apprezzamenti. Ma com’è nata l’idea di cantare la canzone del papà?

Com’è nata la cover de La Rondine: parla Angelina Mango

Nella quarta serata del Festival di Sanremo 2024, come noto, si è dato ampio spazio alle cover. L’esibizione che ha messo d’accordo tutti è quella di Angelina Mango, la quale per omaggiare suo papà, l’indimenticabile Pino, si è esibita sulle note di “La rondine”. Un arrangiamento delicato, intimo e davvero speciale quello realizzato dalla cantante con l’aiuto di suo fratello Filippo, come vedremo in seguito.

La performance, sebbene fosse data come vincitrice, è valsa ad Angelina Mango il secondo posto. Ma com’è nata l’idea di voler realizzare questo capolavoro di papà Pino, pubblicato nel 2002 e che tanto successo ha avuto in seguito? A Rai Radio 2 Angelina ha raccontato come ha vissuto questo momento e come mai ha scelto proprio La Rondine.

Nel suo discorso Angelina Mango ha raccontato di non averla mai cantata così con l’anima. La prima volta che l’ha provata al Teatro Ariston ha ammesso che per lei si trattava di un duetto con la musica: “Sono onorata di averlo fatto su questo palco non avrei saputo vivere con il rimpianto di non averlo fatto qui”

A proposito di questa meravigliosa canzone, Angelina Mango non ha detto a chi era dedicata e ha spiegato di non aver voluto scavare troppo a fondo: “Volevo lasciarla intatta. Voglio che le persone abbiano una propria interpretazione delle canzoni”.

Ma che ricordo ha Angelina Mango di questo brano? La cantante ha raccontato che ha diversi video dove da piccola a soli due anni canta questa canzone. Un brano che non ha scelto subito. Cercava altri pezzi da portare per la serata dei duetti e l’idea era di scegliere qualcosa del panorama musicale italiano. Dunque la decisione non è stata immediata: “Poi parlando con la mia manager le ho detto che forse non mi ricapita più di calcare il palco di Sanremo e non potendo vivere col rimpianto ho deciso di farlo. Spero di averlo fatto con tutto il rispetto possibile. L’arrangiamento l’ho fatto insieme a mio fratello”.

E Angelina Mango ci ha regalato una cover davvero da brividi a Sanremo 2024! Non avrà vinto la serata, ma ha sicuramente conquistato il cuore di tanti.