Dolcenera Anna Tatangelo

Anna Tatangelo risponde (con classe) alla frecciatina di Dolcenera

3Dopo la frecciata di Dolcenera alla collega, Anna Tatangelo incassa il colpo e poi replica con una delle sue imperdibili uscite ad effetto.

Chi ha mai dimenticato il mitologico “Quando la persona è niente, l’offesa e zero”, che Anna Tatangelo rifilò a una polemica Milly D’Abbraccio durante un provino di X Factor 4? Ebbene, quest’oggi la compagna di Gigi D’Alessio potrebbe aver raggiunto le medesime vette di allora (era il 2010). Replicando a una frecciatina scoccatale durante un’intervista dalla collega Dolcenera, Anna Tatangelo ha infatti sferrato un’altra delle sue mitologiche staffilate.

Ma facciamo un passo indietro, necessario per ricostruire l’accaduto. Nella puntata di Vieni da Me andata in onda ieri, Caterina Balivo ospitava una sempre trasformata Dolcenera. La cantante originaria di Trani si è raccontata come sempre accade ai protagonisti della trasmissione di Rai 1. Quando però si è trattato di esprimere la propria opinione sulla mancata vittoria al Festival di Sanremo 2006, dove trionfò invece Anna Tatangelo, Dolcenera ha così commentato l’episodio:

“Se meritavo io di vincere al posto di Anna Tatangelo? No, dai, ragazzi. È proprio una cosa che non si può mettere insieme il pesce con il caviale. Comunque sì, meritavo di vincere io”.

Un’uscita per alcuni forse presuntuosa, ma nella quale altrettanti hanno letto il segno dell’ironia della cantante. Ciononostante, la reazione da parte della celeberrima ragazza di periferia non si è fatta troppo attendere.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.