L'Arcobaleno Napoletano 2021

L’Arcobaleno Napoletano 2021: torna la manifestazione ideata da Anna Capasso

L'11 dicembre al Teatro Sannazaro di Napoli torna la decima edizione dell'Arcobaleno Napoletano, un evento voluto dalla cantante Anna Capasso

La manifestazione Arcobaleno Napoletano

L’11 dicembre al Sannazaro torna L’Arcobaleno Napoletano Musica, cultura, tradizione, sport, istituzioni ed imprenditoria, dedicato alle eccellenze della Campania.

È L’Arcobaleno napoletano, la 10ª edizione del premio ideato dall’attrice e cantante Anna Capasso – diretto artisticamente dal giornalista Diego Paura – che si terrà sabato 11 dicembre al Teatro Sannazaro di via Chiaia a Napoli con inizio alle ore 20.

La serata di gala – rigorosamente ad inviti – è organizzata per il decimo anno consecutivo in collaborazione con la Fondazione Melanoma onlus, diretta dal professore Paolo Ascierto, oncologo e medico ricercatore dell’Istituto dei Tumori Pascale di Napoli.

Dall’edizione del 2017 in poi l’evento vanta il patrocinio morale del Comune di Napoli.

Nelle precedenti edizioni la manifestazione era condotta da Franco Di Mare (2012 e 2013). Al giornalista di Rai 1 si sono susseguite Nathalie Caldonazzo (2014), Veronica Maya (2015 e 2016) e Fatima Trotta (2017 e 2018). Nell’ultima edizione, andata in scena nel 2019, periodo pre-Covid, sono invece saliti sul palco Gigi & Ross.

L’evento 2021

L’incontro culturale è dedicato alla memoria di Ileana Bagnaro, scomparsa a 54 anni per un male incurabile.

Incentrata sulla prevenzione al cancro, la manifestazione si svolgerà attraverso la consegna di riconoscimenti a personaggi del mondo delle Istituzioni, della cultura, dello spettacolo, dello sport, della società civile e dell’imprenditoria. Personaggi che per il loro impegno e la loro dedizione al lavoro si siano maggiormente contraddistinti anche fuori dai confini regionali.

Come di consueto, per rendere la serata più “frizzante”, le premiazioni saranno intervallate da momenti musicali e di comicità. Inoltre è prevista un’asta di beneficenza “istantanea”, con in palio una maglia ufficiale autografata da diversi calciatori e donata, come di consueto, dalla Ssc Napoli.

“Durante la presentazione ufficiale della 10ª edizione dell’evento saranno svelati i nominativi dei premiati – afferma il direttore artistico Diego Paura, e anche quest’anno abbiamo dei premiati prestigiosi. Saranno diverse le novità per una edizione speciale, con la quale vogliamo brindare ad una ‘rinascita’ in tutti i sensi”.

Nessun Articolo da visualizzare