Artur Dainese si specchia dopo quasi 2 mesi: la reazione in diretta

NEWS

Artur Dainese si specchia dopo quasi 2 mesi: la reazione in diretta

Vincenzo Chianese | 3 Giugno 2024

Isola dei Famosi

Nel corso della semifinale de L’Isola dei Famosi Artur Dainese si è specchiato dopo quasi 2 mesi e non è tardata la sua reazione

Ieri sera nel corso della semifinale de L’Isola dei Famosi i naufraghi si sono specchiati per la prima volta dopo quasi 2 mesi. A non passare inosservata però è stata la reazione di Artur Dainese.

La reazione di Artur Dainese

Forti emozioni ieri sera nel corso della semifinale de L’Isola dei Famosi. Durante la diretta infatti sono stati eletti i 6 finalisti di questa edizione, mentre Karina Sapsai e Matilde Brandi sono state definitivamente eliminate a un passo dal sogno. In queste ore intanto a finire al centro dell’attenzione mediatica è stato Artur Dainese. Ma vediamo perché e cosa è accaduto. Proprio nel corso della puntata, i naufraghi come da tradizione hanno avuto la possibilità di specchiarsi dopo quasi due mesi e ovviamente non è mancato il loro stupore.

A non passare inosservata è stata però in particolare la reazione di Artur Dainese, che una volta davanti allo specchio si è lasciato andare a una serie di commenti che hanno attirato l’attenzione del pubblico. Il modello, volendo fare dell’ironia sul suo aspetto, ha infatti affermato:

“Mamma mia sembro anoressico. Ma questa barba? Potrei tornare a Milano e andare a mettermi in stazione centrale, nessuno se ne accorgerebbe. Avrò perso 20kg. Dovrò mangiare bene e tornare ad allenarmi. Sono magrissimo ma pensavo peggio. Abbronzato così però posso andare bene”.

Nel mentre mercoledì andrà in onda la finale de L’Isola dei Famosi, durante la quale scopriremo chi sarà a vincere questa edizione del reality show di Canale 5. 6 i finalisti a contendersi questo titolo: Edoardo Stoppa, Artur Dainese, Alvina Verecondi Scortecci, Aras Senol, Edoardo Franco e Samuel Peron. Ma cosa accadrà e chi alzerà la coppa del vincitore? Non resta che attendere per scoprirlo e nel mentre fare un grande in bocca al lupo a tutti i naufraghi ancora in gioco.