Successivo >
Barbara d'Urso replica a chi l'ha accusata di essere 'trash'

NEWS

Barbara d’Urso replica a chi l’ha accusata di essere ‘trash’

Andrea Sanna | 5 Luglio 2023

Barbara d'Urso

In questi anni di conduzione a Barba d’Urso è stato spesso affibbiato il termine “trash”. Oggi arriva la sua replica alle accuse

La replica di Barbara d’Urso

Nella lunga intervista rilasciata a La Repubblica, Barbara d’Urso ha spaziato su più fronti. Oltre all’addio inaspettato a Mediaset e Pomeriggio 5, la conduttrice tagliata fuori dalla rete ha fatto chiarezza anche sul suo futuro. No, non sarà nella giuria di Ballando con le Stelle, come in tanti hanno pensato e pare pure che questa ipotesi non sia mai stata presa in considerazione.

Barbara d’Urso ha voluto togliersi però anche qualche sassolino dalla scarpa. In questi anni è stata spesso accusata di portare in televisione “trasmissioni trash” e a lei stessa è stato spesso affibbiato questo appellativo. Così ora che non fa più parte dell’azienda di Cologno Monzese, la conduttrice ha voluto dire la sua anche su questo argomento “Ho letto via il trash, la d’Urso trash. Ma che cosa è il trash?”

A tal proposito spesso il pubblico si è domandato anche perché Barbara d’Urso invitasse spesso gli stessi ospiti: “Perché fino a tre anni fa a mezzanotte e mezza i personaggi a Live Non è La d’Urso non erano di serie A? Con il budget che si era man mano ridotto… chi chiamavo?”

Sempre a proposito delle varie critiche sul suo essere “trash”, tra le colonne del quotidiano Barbara d’Urso ci ha tenuto a far presente che lei da anni conduce Pomeriggio Cinque con il tailleur, occupandosi rigorosamente di cronaca: “Perché continuano a dirmi trash? Se fossi trash col programma sotto testata giornalistica avrei un richiamo dal CDR. Mai successo. Anche i giornalisti che lavorano con me sono trash?, ha continuato a domandarsi ad alta voce.

Poi un’ultima osservazione fatta da Barbara d’Urso: “Vedo su Canale 5 cose molto molto trash. Non solo non vengono fermate, vengono esaltate!”. Da precisare che la conduttrice non ha fatto un riferimento chiaro a un programma specifico, ma è rimasta piuttosto vaga.