Canino invita Alessandra Mussolini a scusarsi per una vecchia frase

Canino invita Alessandra Mussolini a scusarsi per una vecchia frase

1A Ballando Con Le Stelle Fabio Canino invita Alessandra Mussolini a scusarsi con tutti per una vecchia frase

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

La quinta puntata di Ballando Con Le Stelle ha registrato un acceso scontro tra Fabio Canino, giurato del programma, e Alessandra Mussolini, concorrente di questa edizione. Il giudice ha invitato la politica a scusarsi per una vecchia frase del passato, durante una lite televisiva con Vladimir Luxuria. Ma come si è arrivati a questo?

Dopo l’esibizione della Mussolini insieme a Maykel Fonts, come da prassi, all’intera commissione è stato chiesto di votare. “Meglio dell’altra volta” si è limitato a dire Fabio Canino invitato a giudicare la performance di Alessandra Mussolini. Così Alberto Matano ha chiesto lui di essere più preciso e dire la sua, anziché solo con il voto. A quel punto, allora, il giurato ha motivato il suo comportamento restio nei riguardi dell’ex europarlamentare:

“Io di lei ho un’idea molto brutta. Una donna che va in televisione e dice ‘Meglio fascisti che fr**i‘ per me è una cosa grave. Se lei dice: ‘Io ho sbagliato’, possiamo diventare anche amici”.

Ha asserito Canino. Inizialmente Alessandra Mussolini ha ritenuto ingiusto tirare in ballo, in un contesto come quello di Ballando Con Le Stelle, una situazione accaduta diverso tempo fa:

“Io penso che noi dobbiamo fare uno spettacolo in un momento difficile e dobbiamo andare avanti. Quello che è successo, è successo. Quello che voglio dire è che un momento come questo deve insegnare. Qui non si può fare un processo”.

Il resto della giuria ha però invitato Alessandra Mussolini a chiudere questa polemica e dunque chiedere scusa. Ma come avrà replicato la politica? E cosa è successo tra lei e Vladimir Luxuria? Torniamo per un secondo all’episodio verificatosi nel 2006…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.