Daniele Scardina Diletta Leotta

Daniele Scardina e l’amore: ‘Con Diletta non ci nascondiamo più’

3Daniele Scardina: la quarantena, il matrimonio (di cui è meglio non parlarne), Ballando con le Stelle e l’amore per la fidanzata Diletta Leotta. L’intervista di Novella 2000 al campione di boxe.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Campione dei pesi supermedi di boxe, una carriera nello sport principiata a vent’anni e un’attività imprenditoriale con sede a Miami, ma un probabile futuro nel mondo dello spettacolo. Questo è Daniele Scardina, 28 anni, noto alle cronache rosa per avere da tempo una relazione con la conduttrice Diletta Leotta. Il pugile si è raccontato sulle colonne di Novella 2000 in una rara intervista concessa a Victor Venturelli. Fra la nostalgia per le competizioni, nelle quali si augura di conquistare altri traguardi, l’attesa di Ballando con le Stelle dove sarà prossimo concorrente, e l’amore per Diletta, Daniele Scardina ha svelato come trascorre queste settimane di forzato riposo.

“Sono una persona molto iperattiva”, ammette. “Ora mi sto adattando a questa reclusione. So che è per il nostro bene quindi mi tocca.

Ci siamo adattati e continuiamo a farlo sperando di ripartire al più presto… Mi mantengo in forma con corsa, circuiti e allenamenti con attrezzi. Svolgo un’attività di pesistica con il mio preparatore, in videochiamata. Mi alleno due volte al giorno e cerco di stare in forma”.

Per farlo, oltre a un rigido allenamento spiega di seguire una dieta per non assecondare troppo la fame indotta dallo stare a casa.

Sono abituato a fare diete, a prendere e perdere peso, un po’ a fisarmonica. Poi sono un goloso, se mi metti un piatto davanti ne mangio due… Devo controllarmi”.

La convivenza con Diletta Leotta

A casa, però, non cucina lui ma ci pensa Diletta, con la quale Daniele Scardina sta trascorrendo la reclusione dovuta all’emergenza Coronavirus. I due convivono da tempo a Milano, da dov’è partita la loro storia. Inizialmente si vociferava di un loro avvicinamento, ma nessuno dei due cedeva ad una conferma. Ora, invece, tanto stanno bene che non si nascondono più.

“Non ci nascondiamo né niente. Non lo abbiamo mai voluto fare in realtà. Cerchiamo solo di rimanere discreti, visto che siamo sempre sotto i riflettori. Lei soprattutto!

Cerchiamo di tenere la nostra storia per noi. Ci piace cucinare insieme, stare sul divano a guardare film. In questo periodo ci stiamo conoscendo al cento percento e siamo felici. Facciamo tutto quello che si può fare in quarantena stando a casa”.

E qui le allusioni si sprecano…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.