Davide Lorusso: le parole prima della scelta di Jessica Antonini

Le parole di Davide Lorusso prima della scelta di Jessica Antonini

1Ha colpito la tronista Jessica Antonini dalla prima puntata e oggi Davide Lorusso si racconta rivelando anche qualcosa sul futuro di questa conoscenza.

Appena arrivato a Uomini e donne per un appuntamento al buio, Davide Lorusso è stato notato dall’opinionista Tina Cipollari che lo ha paragonato a Can Yaman per il suo look. Ma non è passato inosservato neppure agli occhi della tronista Jessica Antonini, la quale lo ha portato subito in esterna. E ad oggi sembra essere il preferito. Di lui non si sa tantissimo ed è lo stesso corteggiatore, in un’intervista al magazine di Uomini e donne, ad ammettere la sua riservatezza.

Su di me si sa ancora poco perché sono un ragazzo riservato. Un altro aspetto di me che forse verrà fuori è la razionalità, che mi guida in tante scelte che prendo, anche se in questo percorso sto cercando di lasciarmi andare alle sensazioni. Sono uno che cerca di essere positivo, perché credo nella legge dell’attrazione. Anche in questo periodo difficile nella sfera lavorativa per la pandemia, dove con il mio lavoro sono fermo, ho imparato a non preoccuparmi e a cercare di vivere sereno e felice. Mi godo il presente e preferisco non fare progetti a lungo termine.

Come detto, la chimica che si è creata tra Davide e Jessica è stata subito palese. Semplice colpo di fulmine o c’è adesso qualcosa di più profondo?

Non so se si possa parlare di un vero e proprio colpo di fulmine, ma sicuramente ci siamo trovati immediatamente con gli sguardi. Prima che Jessica mi portasse in esterna, in studio avevamo iniziato a studiarci con gli occhi. Poi, durante l’uscita, si è acceso qualcosa in più e ci siamo trovati a parlare anche di argomenti non banali. È nato tutto da uno sguardo.

A forza di esterne e di messaggi, tra Davide Lorusso e Jessica Antonini si è creato qualcosa di molto bello, invidiato (in modo positivo) anche dagli altri tronisti. Come nasce tutto questo? Da cosa è rimasto colpito lui? Lo ha raccontato…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.