Emma Marrone vola a New York per il nuovo album

Il percorso che porta al nuovo album ha portato Emma Marrone a New York. La cantante salentina, dopo le session milanesi, è volata oltreoceano per continuare a lavorare alla realizzazione del disco, che dovrebbe uscire nel 2018 per la Universal, a tre anni di distanza dal suo “Adesso”. I fan attendono trepidanti e la ricoprono di domande sui social: Emma condivide con loro foto, filmati ed emozioni che l’accompagnano in questa avventura, ma non concede anticipazioni. Adesso si trova negli States, dove l’ha accolta un tempo malinconico e piovoso.

Tra le poche notizie trapelate in merito al nuovo album, quelle relative ad alcune collaborazioni, come è stato possibile intuire dai social: ci sono Matt Howe, ingegnere del suono, ma anche Luca Mattioni e, ancora, Paul Turner, bassista dei Jamiroquai. A questi si aggiuntono il chitarrista Adriano Viterbini dei Bud Spencer Blues Explosion, ed Enrico Matta, batterista dei Subsonica. Insomma, le premesse del prossimo disco della Marrone sono ottime e lei stessa non ha nascosto la sua emozione. Qualche giorno fa ha scritto su Instagram: «I testi delle canzoni nuove. Gli appunti. Le cuffie,le mie. Sono in treno,l’ennesimo treno,ma stavolta il viaggio ha un sapore diverso. Vado ad incidere parole che resteranno per sempre. Ho lo stomaco chiuso e aggrovigliato dall’emozione. Sono tesa. Sospesa. Aspettavo da tempo queste strane sensazioni. Aspettavo e basta. Non mi sento ancora pronta,non lo sarò mai. Però adesso voglio cantare forte».

Insieme a lei, a New York, c’è la manager e grande amica Francesca Savini. A colazione, Emma mostra nella sue Stories di essere in pigiama al ristorante: «Sono scesa in pigiama, non è la prima volta – dice. Fa moda». Nei giorni scorsi è stata svelata anche un’altra collaborazione della cantante, con Cristina D’Avena: le due hanno inciso insieme una nuova versione della sigla di “Jem e le Holograms”, famosissimo cartone animato. Il brano verrà pubblicato nell’album di duetti della D’Avena, amatissima dai bambini, ma non solo. È stata lei a prestare la voce alle sigle dei cartoon più famosi. Da un progetto a un altro, Emma Marrone non si ferma mai, per la gioia dei fan, che la seguono con grande entusiasmo e affetto. Non resta, adesso, che attendere l’uscita del nuovo disco.

1foto

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.