Pagliarulo Novella 2000 n. 38 Face Management 2021

Face Management Spettacoli: divertire per mestiere

La Face Management Spettacoli fondata da Roberto Posenato è un'azienda specializzata nell'organizzazione di tutti i tipi di evento

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Un’azienda “di famiglia”

Quando senti parlare Roberto Posenato ti viene subito voglia di partecipare a qualche spettacolo musicale o teatrale che sia. Non importa, basta che sia uno dei suoi.

La passione per il suo lavoro traspare immediatamente quando lo si ascolta descrivere cosa fa con la sua “creatura”, la Face Management Spettacoli. Un’agenzia capace di organizzare qualsiasi evento, che sia col personaggio VIP di turno, piuttosto che una tribute band di qualità.

Un mestiere, quello di agente, che Roberto Posenato ha imparato dal papà che, quando non era ancora nato, ha lavorato con gente del calibro dei Rockets, i New Trolls, le Orme. Un’arte che ha respirato in casa, tanto da essergli accanto anche durante l’ultimo concerto dei Nomadi di Augusto Daolio nel 1992 a San Bonifacio al Teatro Cristallo. Spettacolo durante il quale fu registrato Lp live Ma che film la vita.

E se è vero che noi siamo il frutto di ciò che hanno vissuto i nostri genitori, viene facile pensare che nel sangue del patron scorra l’amore per lo spettacolo.

Prima di mettersi in proprio, con la sua Face Management Spettacoli, l’imprenditore aveva lavorato come promotore per altre agenzie, mentre continuava a lavorare in fabbrica.

Il 20 gennaio del 2020 decide di mettersi in proprio. L’idea è chiara: creare spettacoli di qualità in cui ci si possa divertire con leggerezza e buon gusto.

A spiegarlo è lo stesso deus ex machina della Face Management Spettacoli:

“Il biglietto da visita in questo mestiere non è quello che si dà in giro con i recapiti. L’importante, per lavorare in questo mondo è creare eventi di qualità che lascino la voglia di tornare ancora e ancora.

La cosa bella è vedere gli occhi degli spettatori che sorridono, sentire gli artisti soddisfatti. I committenti che si complimentano per il risultato ottenuto”.

L’idea delle cene-spettacolo

L’agenzia decolla subito, ma a marzo arriva il Covid-19. Una battuta d’arresto che per qualcuno avrebbe potuto essere letale, ma non per Roberto Posenato.

L’agente non ha mai mollato la presa, mosso da quella voglia di portare felicità tra la gente e quindi, quando le maglie delle normative si allargano, si inventa le cene-spettacolo con molti personaggi dello spettacolo.

A far trascorrere una serata tra buon cibo e musica ci pensano artisti come Mercedesz Henger, Giuseppe Cascella, Alberto Petrolini principe di Parma, Renzo Sinacori, Giuliano dei Notturni, Daniele Orsi, Magente#9 vincitori del Sanremo Rock 2020.

La capacità del leader della Face Management Spettacoli non è solo quella di creare eventi ma anche risolvere problemi, come racconta:

“I miei artisti mi ripetono sempre che trovo una soluzione a tutto. Ho imparato da mio nonno che se un vaso si rompe si può riparare, se si vuole. Per questo credo che qualsiasi cosa succeda vi possa porre rimedio con la buona volontà. Di certo non è facile lavorare di questi tempi. Impegnandosi, però, si può fare.

Per esempio, il 17 ottobre Povia terrà una cena spettacolo al Der MAST di Brescia. Nei prossimi appuntamenti saranno protagonisti alcune tra le migliori tribute band in circolazione, come i Fly Blue’s tributo a Zucchero, il tributo ad Eros Ramazzotti dei VeroSimil piuttosto di quell’icona rock dei The Doors con gli Other Side”.

Non soltanto gente affermata, Roberto Posenato, come i manager dal fiuto sopraffino, si dedica anche a gruppi emergenti come i Dinamika.

La band è stata inserita nel suo team dopo che li aveva sentiti esibire alla tappa regionale di Sanremo Rock, altro evento che da quest’anno è targato Face Management Spettacoli.

Dalla mente di Roberto Posenato sono nate le finali regionali del concorso, che si sono tenute in Lombardia al Green Park Villa Boschetti di Montichiari (Bs) con la presenza di Mercedesz Henger.

“È stato entusiasmante poter organizzare la tre giorni di questo appuntamento dedicato al rock. Sono state giornate intense, che seppur faticose e non facili da gestire mi hanno dato molta soddisfazione. Ho avuto modo di conoscere molte band e instaurare con alcune di loro dei rapporti di collaborazione. Le difficoltà non sono di certo mancate, ma anche questo fa parte del mestiere sono quello stimolo in più che non guasta”.

Lo spettacolo non è fatto soltanto di teatro e musica. Con la propria agenzia Roberto Posenato collabora per la realizzazione di sfilate per il brand SSASSY, un marchio giovane che sta facendo parlare di sé nel mondo dell’alta moda.

a cura di Anna Nani

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare