Astro Novella Joss Pupo Novella 2000 n. 38 2021

Astro Novella di Joss: Pupo, quando tre è davvero il numero perfetto

Il tema natale di Pupo, cantante e conduttore che vive la vita a modo suo e per il quale il numero "tre" (in famiglia) è davvero perfetto

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Molto interessante lo zodiaco di Pupo (Vergine ascendente Gemelli), che se effettivamente nato alle dieci di sera rientra in alcuni casi anomali dello zodiaco circa la carriera e il successo.

È risaputo che chi per destino ha la fortuna di nascere con pianeti alti nello zodiaco, ha grandi opportunità di arrivare. Grazie ai doni impartiti alla nascita, si realizza con velocità e senza grossi intoppi, previa valutazione di eventuali aspetti nefasti e ostacolanti.

Il caso di Pupo, con quell’ascendente in Gemelli, rende la maggioranza dei suoi pianeti bassi nello zodiaco, e quel Sole nel quarto campo sottolinea come per il noto conduttore e musicista la famiglia sia davvero importante.

Sappiamo delle sue idee circa la famiglia allargata – se così si può definire – e del suo ironico modo di affrontare temi quali il tradimento e la famiglia tradizionale.

La visione “artistica” della vita

A dirla tutta, non ci sorprende affatto questa visione artistica della vita. Non solo perché Pupo nasce come indiscusso artista poliedrico, ma anche perché quel Saturno trigono alla Luna in Cancro ne rimarca la profonda fiducia in sé stesso, nonostante il parere di molti.

Questo è uno zodiaco che presenta difetti e falle nel campo della Fortuna. Quindi Pupo si è davvero arrabattato per arrivare dov’è. E questo pur non essendo assecondato dal Fato e dalla regola che vige in campo artistico del trovarsi nel posto giusto al momento giusto.

Lui ha trovato con sudore quel posto. Ha faticato innumerevoli volte per restare a galla e solleticare uno dei tanti doni artistici presenti nella sua Scintilla Divina.

Una Luna in Cancro e un’ascendente in Gemelli non potevano che condurlo al mondo della televisione, dove ha avuto e tuttora riscuote notevole successo.

Giove in Leone è molto bello, ed è sempre in un campo relativo alla comunicazione, il terzo, segno che qualcosa con l’arte oratoria e la capacità di essere sempre sul pezzo non poteva mancargli.

Un uomo che ha un’energia regale o che cerca di vivere nel quotidiano con agio e lusso, senza esitazione o scrupoli di qualsivoglia natura. Ma è anche sempre attento alle finanze.

Meno bella è quella triplice energia in Vergine, che segna una congiunzione al Sole di Marte e Venere. Quindi eccessiva attenzione all’uso del denaro, la parsimonia e al contrario un eccesso nelle spese al gioco che lo ha portato a vivere momenti neri.

Mercurio che quadra la Luna in Cancro ci fa pensare che sia un uomo simpatico, ma che tende a cambiare spesso idee ed emozioni.

Buono, ma agile nel pensiero, in grado di portare a sé anche le menti meno inclini al suo pensiero, potrebbe vendere condizionatori al Polo Nord con la sua incredibile capacità di persuasione. Un uomo davvero dalle mille risorse.

Cento, mille dei suoi giorni più belli al nostro Pupo.

a cura di Joss Procino

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare