Francesco Facchinetti e il suo ex socio ai ferri corti?

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries
Eugenio Scotto, brillante talent scout e fondatore dell’agenzia di scouting e management One Shot Agency, ex braccio destro di Francesco Facchinetti, proprio non ci sta e con un lungo post su instagram e facebook svela tutta la verità sulle scoperte che molti agenti spacciano per proprie.Per anni ha lavorato al fianco di Francesco Facchinetti come personal assistant prima e come socio in seguito, segnalandogli e consegnandogli le sue intuizioni e i ragazzi che notava sul web.
Scotto è stato infatti il primo in Italia a sdoganare il mondo della rete scoprendo grazie al web personaggi del calibro di Frank Matano, ora  noto attore e conduttore tv, prima noto sul web per i suoi scherzi telefonici con lo pseudonimo di “La Mente Contorta”, il cantautoreNesli, la celebre blogger Chiara Biasi e Francesco Sole, presentatore insieme a Belén Rodriguez della prima e seconda edizione di “Tu si que vales”. Tutti talenti di cui per anni Francesco Facchinetti si è vantato di aver creato e portato al successo da solo.Dopo anni di silenzi, è lo stesso Eugenio Scotto a  prendersi i meriti. Nel post “sfogo” sono chiari i riferimenti alle sue personali scoperte: «il ragazzo che faceva degli scherzi telefonici, ma oggi per tutti è un genio» è Frank Matano che Eugenio segnala a Facchinetti nel 2008 dopo averlo notato per primo su Youtube;  «il poeta» è invece il cantautore italiano Nesli.
Nel 2016 Scotto decide di staccarsi definitivamente da Facchinetti e di fondare One Shot Agency, che insieme al suo team composta daMatteo Maffucci (componente del duo musicale Zero Assoluto, scrittore e conduttore radiofonico), Massimo Levantini e Gaetano Puglisi (attualmente manager di Eros Ramazzotti), Benedetta Balestri (figlia di Marco Balestri), si occupa a 360° dei cosiddetti talenti web nativi. Tra questi la web star Gordon, che raggiunge 2 milioni di visualizzazioni a singolo video pubblicato su Facebook e con il quale ha creato una vera e propria trasmissione tv.“Il Punto Gordon” in onda sul noto social network, la giovanissima Elisa Maino, che con l’app Musically è la muser più seguita in Italia e Luca Arancio, il più giovane tatuatore italiano ad essere invitato come ospite da Bang Bang Tattoo di New York (lo studio più famoso al mondo, da cui si tatuano Justin Bieber, Rihanna, Lebron James, Katy Perry e Cara Delevingne). Tutti talenti che grazie alla guida di Eugenio Scotto sono in grado di raggiungere una maturità professionale che li porta a fare il salto di qualità.
di Ivan Rota

Nessun Articolo da visualizzare