Italfarmacia Novella 2000 n. 38 2021

Italfarmacia: eliminare la pancetta in modo sano e naturale

Con il protocollo della Liposuzione Alimentare e l'integratore Amin 21 K di Italfarmacia perdi peso in modo sano, sicuro e salutare

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Pancetta e sindrome metabolica

Eliminare la pancetta non è facile, ma c’è un metodo efficace, sicuro, rapido e naturale.

Abbiamo a disposizione un metro da sarta? Allora misuriamo il nostro girovita. Il risultato ci indicherà quanto grasso abbiamo accumulato sui visceri e, di conseguenza, se siamo a rischio di sindrome metabolica.

Nelle donne il valore ottenuto non deve superare gli 80 centimetri, negli uomini i 94. Se i nostri valori sono superiori bisogna correre ai ripari!

La pancetta è un indicatore facilmente visibile di quel mix di fattori di rischio costituito dalla sindrome metabolica, condizione complessa che coinvolge più parametri metabolici: valori di glicemia, trigliceridi, pressione alti, colesterolo Hdl troppo basso.

Il tessuto adiposo viscerale che si deposita attorno a fegato, pancreas e intestino produce sostanze pro-infiammatorie, che a loro volta richiamano cellule infiammatorie. Il risultato è un’infiammazione di basso grado ma cronica, che influisce negativamente sui vasi sanguigni e sul pancreas con maggior rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Non solo: la sindrome metabolica si associa a una maggiore probabilità di infarti, ictus, fegato grasso, alcuni tipi di tumore.

È esperienza comune che il grasso addominale tende ad acculumarsi con gli anni. Nelle donne esso si accompagna spesso alla menopausa quando scarseggiano gli estrogeni. Pesarsi, però, non è sufficiente, perché l’indisce di massa corporea (il peso in chili diviso per il quadrato dell’altezza in metri) non ci dà indicazioni su dove il grasso è depositato.

Un rimedio efficace

Rimedi per tutto questo? Stile di vita sano, dieta corretta e adeguata attività fisica. Sappiamo però che smaltire il graddo viscerale è molto difficile, sempre e ancor più con l’avanzare dell’età.

Bisogna arrendersi? Assolutamente no!

La LIPOSUZIONE ALIMENTARE con AMIN 21 K consente infatti di “aggredire” non solo il grasso sottocutaneo, ma anche il grasso addominale con riduzione dei livelli di infiammazione e dei rischi conseguenti.

Non è una dieta, perché deve essere seguita sotto controllo medico massimo per tre settimane e, se necessario, può essere ripetuta.

È un trattamento normoproteico, in quanto le proteine assunte corrispondono a quelle che dovrebbero essere introdotte in relazione al peso anche in un’alimentazione equilibrata.

L’integratore appositamente formulato AMIN 21 K permette che si sviluppi il processo della chetosi, per cui il nostro organismo si alimenta bruciando i grassi in eccesso.

La conseguenza positiva è che la sensazione di fame scompare dopo circa 48 ore. La figura si rimodella, ma viene attaccata solo la “massa grassa”, e mantenuta o a seconda del caso rafforzata la “massa magra”.

La breve durata dei trattamenti proposti, l’azione della chetosi e il supporto del medico specialista garantiscono un dimagrimento rapido, sano e sicuro e naturale.

Decine di migliaia di casi studiati dimostrano che, con un trattamento, si può “perdere” in media tra il 7 e il 10% del peso.

Importanza del microbiota

Gli studi più recenti evidenziano l’importanza del microbiota anche rispetto alla sindrome metabolica, perché alcune specie di batteri producono composti con attività antinfiammatoria o antiossidante e vitamine. Mentre altre sintetizzano sostanze nocive all’organismo che peggiorano l’attività immunitaria e i livelli di infiammazione, oltre ad alterare i processi metabolici.

Teniamo conto che i due terzi delle cellule del sistema immunitario si trovano nell’intestino e, come già detto, il microbiota ha un ruolo fondamentale nello sviluppo di un sistema immunitario forte oltre che influenzare il mantenimento del peso al di sotto dell’obesità.

BIOCULT STRONG è un integratore innovativo di 120 miliardi di probiotici, contiene 8 ceppi batterici (probiotici) scelti tra quelli che sappiamo essere più frequenti nel microbiota di persone sane, per affrontare le insidie che nuocciono al nostro organismo.

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare