Maria De Filippi scrive una bellissima lettera per ricordare Michele Merlo

Maria De Filippi scrive una bellissima lettera per ricordare Michele Merlo

Maria De Filippi e la redazione di Amici scrivono una bellissima lettera per ricordare Michele Merlo: ecco il toccante messaggio.

1La lettera di Maria De Filippi

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Risale a poche ore fa la notizia della morte di Michele Merlo. Il cantante, che qualche anno fa ha partecipato alla 16esima edizione Amici di Maria De Filippi, è venuto a mancare a causa di una leucemia fulminante, che gli ha causato un’emorragia cerebrale. Dopo essere stato ricoverato nella notte tra il 3 e il 4 giugno, e dopo un’operazione d’urgenza, Mike Bird non ce l’ha fatta, e stamattina si è spento all’età di 28 anni. In queste ore così il web sta piangendo la morte di Merlo, e sono a migliaia gli utenti e i volti noti del mondo dello spettacolo che stanno ricordando con affetto il cantante.

Poco fa come se non bastasse ad intervenire sui social è stata anche la stessa Maria De Filippi, che insieme alla redazione di Amici ha scritto una lunga e bellissima lettera per salutare Michele Merlo. Nel corso del messaggio, postato sui canali ufficiali della trasmissione, la conduttrice e gli autori hanno ricordato la prima volta che hanno incontrato il giovane cantante, spendendo per lui delle parole meravigliose. Ecco la lettera che sta facendo emozionare il web:

“Profondo, malinconico nello sguardo e solare nel sorriso. Così ci sei apparso dal primo momento in cui ti abbiamo visto e così sei rimasto fino all’ultimo giorno che hai trascorso in casetta. La tua era una malinconia speciale, che lottava ogni secondo con quel sorriso che diceva l’esatto contrario. A volte prevaleva una cosa, a volte l’opposto. Tu eri entrambe le cose. E quando cantavi, quando eri al centro del palco a fare quello che ti piaceva di più al mondo, il tuo modo di essere prendeva il sopravvento e ti faceva mostrare al mondo senza filtri, senza paure. Eri Mike Bird e stavi cantando. Eri nel tuo elemento naturale, la valvola di sfogo per i tuoi pensieri profondi che ti esplodevano in petto e che avevi tanta voglia di condividere con il mondo”.

Ma non è tutto. Scopriamo come prosegue la lettera di Maria De Filippi e della redazione di Amici per Michele Merlo.

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare