martina strazzer critiche

Martina Strazzer travolta dalle critiche dopo le sue lamentele

La tiktoker Martina Strazzer è stata travolta dalle critiche dopo essersi lamentata di non aver tempo di andare in vacanza. La risposta

La risposta di Martina Strazzer alle critiche

Martina Strazzer ha da poco superato il milione di follower su TikTok. La notorietà, si sa, porta anche a diverse critiche. Di recente è stata soggetta a una polemica che riguarda una frase che ha detto. In uno degli ultimi video postati sulla piattaforma, infatti, si sarebbe lamentata di non riuscire a trovare tempo per andare in vacanza. Il tutto dopo essere tornata da un viaggio di lavoro in Africa. Allora un utente ha commentato: “Dice quella che è appena tornata dall’Egitto…“, come riporta anche l’account Instagram Whoopsee:

Così un utente ha commentato sotto uno degli ultimi video di Martina Strazzer, tiktoker classe 2000 e fondatrice del brand di gioielli “Amabile”, che sta avendo molto successo sul web. La content creator aveva infatti pubblicato un trend di TikTok “lamentandosi” di non riuscire a trovare dei giorni per andare in vacanza. È qui che è nato il botta e risposta social, incentrato sul viaggio che la Strazzer ha realizzato poche settimane fa in Egitto, insieme alle colleghe Nilufar Addati, già nota per le partecipazioni a “Uomini e Donne” e “Temptation Island”, e Pamela Paolini, influencer seguita da 2,1 mln di follower su TikTok.

Martina Strazzer, quindi, ha fatto un video risposta su TikTok. Com’è di solito una sua giornata lavorativa, prendendo in esempio il viaggio fatto in Egitto:

Alle 7:30 avevamo la sveglia, quindi dovevo filmare la mia giornata, così come tutte le altre. Filma il momento in cui mi alzo, il momento in cui mi lavo i denti, in cui mi vesto e preparo… Ogni cosa che faccio è con il telefono in mano. Alle 8:00 andavamo a fare colazione, anche lì filmavo tutto. Alle 8:30 avevamo, per esempio, un pickup per andare a fare un’escursione. E durante il viaggio che durava circa un’ora, sia io sia la mia collaboratrice editavamo i nostri video, quelli registrati alla mattina.

La giornata di Martina Strazzer è ancora lunga

Il racconto prosegue

Il video di Martina Strazzer prosegue con tanti altri dettagli:

Alle 9:30 arrivavamo sul posto. Filma l’escursione e l’esperienza, scatta foto, edita le foto, crea contenuti anche all’agenzia che ci stava fornendo l’esperienza. Anche quello era rapporto di lavoro. Ogni tappa durava circa un quarto d’ora. Tutti stavano lì a fotografare il monumento e a fotografarlo, noi no. Dovevamo sempre essere con un outfit diverso per avere contenuti per più tempo possibile. Penserete che è esagerato, me se voi siete intrattenuti è perché posto contenuti. Per me è fondamentale dato che ci lavoro.

Dopo la tappa a un lago, dove vengono scattate foto in costume da bagno, senza godersi la vista, Martina Strazzer e le altre tornano verso l’albergo. Anche questo momento dedicato all’editing dei video. La parte più caotica, dice, è sfruttare le ore del pomeriggio e del tramonto per farsi diverse foto. Dopo un bagno in piscina di un quindici minuti, per svago, si torna in camera:

Mi sono preparata, fatto la doccia, i capelli e il trucco… Tra l’altro alcune cose erano anche in collaborazione con altri brand, quindi dovevo registrare delle pubblicità. Metti il primo outfit, vai a scattare… Torna in camera, cambia outfit e torna in spiaggia a scattare ancora foto… Tora in camera, metti il costume, fai il bagno per fare del bagno contestualizzate. Quindi, torna in camera, lavati,, fai i capelli e fai il trucco per poter uscire la sera e creare altri contenuti.

A questo punto si filma la cena per registrare le reazioni al cibo. Martina Strazzer conclude:

Ragazzi, dietro c’è veramente un’intera giornata dedicata alla creazione di contenuti. E quando non hai un contenuto da creare si ha un contenuto da pensare. Io stavo fino alle 02:00 per editare i video… Non è giusta questa gara che si instaura ogni volta tra la fatica fisica e la fatica mentale, oppure tra chi lavora più ore. Ogni lavoro ha il proprio tipo di fatica, smettiamola con questa gara, perché se fosse così facile lo fareste tutti quanti.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare