Oscar 2024, tra i film in corsa per l'Italia anche Stranizza d'Amuri

Spettacolo

Oscar 2024, tra i film in corsa per l’Italia anche Stranizza d’Amuri

Andrea Sanna | 15 Settembre 2023

Oscar

In corsa agli Oscar 2024 ci sono ben 12 film per l’Italia. Tra questi Stranizza d’Amuri con protagonista l’ex di Amici Samu Segreto

Stranizza d’Amuri in corsa agli Oscar 2024

La corsa agli Oscar 2024 è cominciata! Ci sono ben 12 film che concorreranno alla designazione del titolo candidato a rappresentare l’Italia. E tra i tanti pare esserci anche Stranizza d’Amuri, diretto da Beppe Fiorello che tra i protagonisti vede Samu Segreto di Amici 22. Ricordiamo che il ballerino ha partecipato alle registrazioni prima della sua partecipazione al talent show di Canale 5. E tra l’altro il progetto ha già portato a casa due ambiti Nastri d’argento.

Una delle pellicole che vi elencheremo sotto la troveremo nella selezione per la categoria International Feature Film Award dei 96^ Academy Awards.

Dunque agli Oscar 2024 hanno proposto la propria candidatura i film distribuiti (o in previsione di esserlo) in Italia o all’estero. Non rientrano gli Stati Uniti. Tutti però nel periodo compreso tra il 1° dicembre 2022 e il 31 ottobre 2023.

La commissione di selezione su richiesta dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences dovrà votare tra cinque giorni, mentre l’annuncio è programmato per il 21 dicembre 2023. Le nomination invece le scopriremo solo ed esclusivamente il 23 gennaio 2024 e la cerimonia degli Oscar è prevista per il 10 marzo.

Ma vediamo insieme qual è l’elenco di tutti i film e dei registi che potrebbero concorrere alla conquista dell’ambita statuetta. Ecco tutti i papabili agli Oscar 2024, ripresi da Reppublica:

  • C’è ancora domani di Paola Cortellesi
  • Grazie ragazzi di Riccardo Milani
  • Il ritorno di Casanova di Gabriele Salvatores
  • Il Sol dell’avvenire di Nanni Moretti
  • Io Capitano di Matteo Garrone

Questi i primi sei che potremmo trovare. Tra gli altri per la corsa agli Oscar 2024 potrebbero esserci:

  • L’ultima notte di Amore di Andrea Di Stefano
  • La Chimera di Alice Rohrwacher
  • La terra delle donne di Marisa Vallone
  • Mixed by Erry di Sydney Sibilia
  • Noi Anni Luce di Tiziano Russo
  • Rapito di Marco Bellocchio
  • Stranizza d’amuri di Giuseppe Fiorello

A ognuno dei registi menzionati facciamo il nostro miglior in bocca al lupo!