Novella 2000 Pamela Prati

Pamela Prati a Novella 2000: ‘Torno a fare la soubrette in TV’

Pamela Prati archivia gli scandali degli ultimi mesi e promette di tornare a fare la soubrette in TV: ecco che cosa ha detto a Novella 2000.

La nuova uscita di Novella 2000 contiene un’intervista esclusiva di Roberto Alessi a Pamela Prati, che ricostruisce gli eventi degli ultimi mesi, compresa la sua estate.

“Sono stata in Sardegna, dove sono nata, con le mie sorelle”, ha raccontato la showgirl al direttore, confermandogli così di essere ripartita dalle radici. Dopo la disavventura delle false nozze con Mark Caltagirone, che l’ha vista precipitare – suo malgrado – in un vortice di bugie, la Prati ha infatti recuperato il rapporto con la famiglia. Un rapporto che aveva trascurato e quasi finito per dimenticare, perché a suo dire plagiata dalle persone sbagliate.

“Sono stata plagiata, ci credevo davvero”, insiste ancor oggi dopo le innumerevoli inchieste che hanno provato anche a dire il contrario.

Naturalmente, parlando di plagio, Pamela Prati allude al raggiro subito – è la sua versione dei fatti – ad opera delle ex manager che l’hanno seguita fino alla primavera scorsa. Ma certo genere di reati, sempre che ci siano i termini per definirli tali, sono ormai indifferenti alla legge italiana. Un dettaglio non trascurabile, nella battaglia legale che in ogni caso la Prati starebbe combattendo contro chi si è approfittato di lei.

Per fortuna che, in questo iter controverso, a farle prendere una corroborante boccata d’ossigeno ci hanno pensato le vacanze e le persone care.

“Ho voluto disintossicarmi di tutto il male che si è detto di me, delle calunnie, delle offese, dei falsi amici. Ero distrutta. Ora, in famiglia, mi sono ritrovata e non voglio che altre persone usino il mio nome per apparire sui giornali.

Il riferimento implicito potrebbe essere a Eliana Michelazzo, già protagonista di un’altra intervista comparsa proprio su Novella nelle settimane scorse.

Pamela Prati vuole tornare in TV, e Pingitore prepara due spettacoli che la vedono protagonista

(c) Novella 2000 n. 38 – 11 Settembre 2019

Mentre cerca ancora di archiviare del tutto il caso Caltagirone e quanto ne è conseguito, Pamela Prati prova anche a tornare in TV, annunciandolo dalle colonne di Novella 2000. Il motivo è semplice: ricominciare daccapo onorando soprattutto quel pubblico al quale è sempre piaciuta. Per farlo non le resta che riprendere da dove aveva lasciato, vale a dire dal palcoscenico sul quale ballava e cantava da soubrette.

“Lo farò in televisione”, dichiara infatti al direttore del nostro settimanale. E proprio Alessi, nel prosieguo dell’intervento, svela che Pier Francesco Pingitore starebbe dando forma a due diverse idee con la Prati come protagonista. D’altronde la showgirl è stata lanciata dal regista satirico, che l’ha consacrata tra le stelle del Bagaglino. E dopo averla tenuta a battesimo la prima volta, chi meglio di lui potrebbe benedirne la rinascita artistica?

Stando alle indiscrezioni, entrambi i progetti coinvolgerebbero sia il teatro sia la televisione. Una doppietta irresistibile per Pamela Prati, la quale però non vorrebbe rinunciare a dire un’ultima volta la sua sullo scandalo Caltagirone.

Qualcuno sostiene che la showgirl potrebbe farlo prossimamente ai microfoni di Verissimo, che l’ha già ospitata diverse volte. Più difficile rivederla invece dalla D’Urso, che pure le è stata solidale finché ha potuto. In un modo o nell’altro, però, il piccolo schermo sarebbe pronto a riaccogliere la Prati, e il pubblico – figuriamoci – non vede l’ora.

Potrebbero piacerti anche:

Novella 2000 © riproduzione riservata.