Pata Novella Cucina agosto-settembre 2022

Pata: i segreti dell’AperiPata

La stagione degli aperitivi non finisce con l'estate, e i prodotti Pata sono sempre i migliori compagni di questi momenti

Dalla raccolta all’assaggio, PATA si assicura che ogni patatina abbia preservato le sue migliori qualità.

Ogni passo della filiera PATA è soggetto a controlli minuziosi da parte di tecnologie all’avanguardia, gestite da professionisti altamente formati che hanno permesso all’azienda di ottenere certificazioni secondo standard riconosciuti a livello globale.

Ci piace pensare che anche la passione per il nostro lavoro contribuisca a dare alle nostre patatine quel tocco in più che le rende le preferite per i vostri aperitivi.

Ricetta sangria e paquita classica

Ingredienti (per 4 persone)

  • 2 arance
  • 2 limoni
  • una mela golden
  • 2 pesche noce
  • 4 chiodi di garofano
  • una bacca di vaniglia
  • 2 stecche non grosse di cannella
  • un bicchierino di brandy
  • 100 g di zucchero
  • una bottiglia di vino rosso Malvasia di Casorzo
  • 33 cl di acqua minerale frizzante o soda

Procedimento

Lavate la frutta, togliete torsoli, noccioli e semi, ma lasciate la buccia. Tagliate a pezzetti di 2 o 3 cm e mettete il tutto in un contenitore ampio. Unite il vino, le spezie e lo zucchero. Prendete il limone e l’arancia, tagliatene la metà a cubetti. Le altre metà tagliatele a rondelle sottili di circa 1/2 cm. Aggiungete il limone e l’arancia al tutto, mescolate bene tutti gli ingredienti e mettete poi il contenitore, coperto con una pellicola trasparente, a riposare e a raffreddare in frigorifero per una notte intera o per almeno 12 ore. Al momento di servire aggiungete cubetti di ghiaccio e acqua minerale frizzante. Servite la Sangria ben fresca. Potete guarnire i bicchieri con foglioline di menta.

Ricetta salsa allo yogurt e Patatina classica

Ingredienti

  • 250 g di yogurt greco
  • un cucchiaino di senape
  • prezzemolo fresco
  • erba cipollina
  • scorza di limone
  • sale e pepe bianco
  • uno spicchio d’aglio
  • uno cucchiaio d’olio EVO

Procedimento

La lavorazione è molto semplice: mettete in un recipiente l’olio di semi, l’uovo, il succo di limone e il sale in un mixer o in un bicchiere. Se preferite, usate un frullatore a immersione.

Azionate per pochi secondi, circa 8, senza mai alzare né muovere il frullatore a immersione fino a ottenere una maionese abbastanza solida.

Aggiungete la curcuma e continuate a frullare per altri 10 secondi.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare