Perché non c'è Samuel Peron a Ballando con le stelle: oggi dopo Covid

Perché non c’è Samuel Peron a Ballando con le stelle? Come sta dopo il Covid

1Ecco perché non c’è Samuel Peron a Ballando con le stelle 2020 e come sta adesso dopo essere stato positivo al Covid. Tutte le informazioni.

Perché non c’è Samuel Peron a Ballando con le stelle 2020? Per quale motivo il ballerino professionista, storico del programma di Milly Carlucci, non è presente in questa edizione?

Il motivo è il Covid-19. Infatti, dopo un soggiorno in Sardegna, Samuel Peron è tornato a casa, si è sottoposto al tampone ed è risultato positivo. Quindi si è messo subito in isolamento e anche tutto il cast dell’edizione 2020 di Ballando con le stelle si è dovuto sottoporre al tampone. Per fortuna la sua allieva, Rosalinda Celentano, è risultata negativa e quindi ha continuato i suoi allenamenti.

In questa situazione, quindi, al posto di Samuel Peron la redazione ha deciso di inserire Tinna Hoffmann per allenare Rosalinda Celentano in attesa che Peron guarisse. Lui ha comunque seguito ogni prova della sua allieva e dell’altra ballerina da remoto, collegato in video conferenza. È sempre stato molto dispiaciuto per quanto accaduto, soprattutto con la Rai e tutto il cast di Ballando con le stelle 2020. Ma i suoi compagni e colleghi e tutti i concorrenti non lo hanno incolpato di nulla e gli hanno augurato una pronta guarigione.

In attesa che Samuel guarisca, Rosalinda Celentano gareggerà a Ballando con le stelle 2020 in coppia con Tinna Hoffmann, come in questa prima puntata. Tra l’altro anche il pugile Daniele Scardina era risultato positivo al Covid, ma per lui è arrivato già il risultato negativito del tampone e quindi si esibirà nella prima puntata insieme alla sua ballerina Anastasia Kuzmina.

Ma come sta adesso Samuel Peron dopo il Covid? Lo ha raccontato lui stesso al nostro giornale…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.