Pink e il figlio positivi al Coronavirus: ecco come stanno. L'appello e la donazione della cantante

Pink e il figlio positivi al Coronavirus: ecco come stanno. L’appello e la donazione della cantante

1Con un post sui social, Pink annuncia che lei e suo figlio sono risultati positivi al Coronavirus: ecco come stanno oggi

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Il Coronavirus in queste settimane sta creando panico in Italia e nel mondo. Tra le star internazionali ad aver contratto il virus c’è anche Pink. La cantante nella tarda serata di ieri ha pubblicato un post su Instagram dove ha fatto sapere ai fan che lei e suo figlio sono risultati positivi al tampone. Poco dopo aver rivelato quanto successo, la stessa ha fatto sapere come stanno oggi, lanciando poi un appello ai fan. Tra l’altro l’artista, così come Taylor Swift, ha fatto sapere di aver fatto una donazione importante per combattere l’emergenza.

Ma andiamo a leggere le parole di Pink a tal proposito tramite i suoi social ufficiali:

“Due settimane fa, io e mio figlio di tre anni, Jameson, stavamo mostrando i sintomi di COVID-19. Fortunatamente, il nostro medico di base ha avuto accesso ai test ed io sono risultata positiva. Con la mia famiglia eravamo già in quarantena a casa ed abbiamo continuato a restarci per altre due settimane seguendo le istruzioni del nostro medico”.

Ha ammesso Pink. La cantautrice ha poi aggiornato tutti come stanno oggi lei e suo figlio dopo le cure:

“Un po’ di giorni fa ho rifatto il tampone e sono risultata negativa. È assurdo che il nostro governo non renda i test più accessibili. Questa malattia è grave e reale. Le persone devono sapere che la malattia colpisce giovani e anziani, sani e malati, ricchi e poveri e dobbiamo rendere i test gratuiti e più ampiamente accessibili per proteggere i nostri bambini, le nostre famiglie, i nostri amici e le nostre comunità”.

Questo il primo appello di Pink dopo aver confessato di aver contratto il Coronavirus. Ma non è l’unica cosa che ha dichiarato la cantante. La stessa, infatti, ha fatto anche una donazione

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare