Louis

NEWS

Le prime foto di Louis d’Inghilterra, il terzo figlio di Kate e William

Maura Messina | 7 Maggio 2018

Kate Middleton Principe William

Dopo quindici giorni dalla sua nascita, sono apparse le prime foto di Louis Arthur Charles il terzo genito della duchessa Kate […]

Dopo quindici giorni dalla sua nascita, sono apparse le prime foto di Louis Arthur Charles il terzo genito della duchessa Kate Middleton e il Principe William. 

Le prime foto di Louis Arthur Charles

Attorno all’arrivo del Royal Baby si era creata parecchia attesa: sia perché sino al giorno della nascita non si conosceva il suo sesso, sia perché i reali hanno aspettato tre giorni prima di rivelare il nome. 

Da qualche giorno conosciamo quasi tutto su di lui,  e finalmente sono apparse le prime immagini che mostrano il suo aspetto.

Louis è nato da meno di un mese ed è già una star. Il pubblico in rete, infatti, si è sciolto nel vedere le sue tenerissime foto insieme alla sorellina Charlotte.

Louis Arthur Charles è venuto al mondo lo scorso 23 aprile, Kate ha partorito presso l’ospedale St. Mary’s Hospital di Londra.

Il parto della Duchessa di Cambridge è stato naturale e il bambino è nato 3,8 chili. 

Prima di annunciare il nome del terzo genito, William e Kate hanno aspettato qualche giorno. Una scelta che, già da prima della nascita del piccolo, ha scatenato i bookmaker di tutto il mondo. In tantissimi, infatti, si sono riversati sui siti di scommesse cercando di indovinare come si sarebbe chiamato il bebè.

A comunicare il nome del nuovo arrivato è stato il profilo Twitter di Kensington Palace, il canale ufficiale utilizzato dalla famiglia reale inglese.

William e Kate hanno scelto questo nome per il terzo figlio, perché piace molto a entrambi e perché è uguale al terzo nome di George. Per loro, probabilmente, avrà un significato particolare. Charles, invece, è il nome del nonno.

Kate pubblica le prime foto di Louis

Adesso, dopo quindici giorni, mamma Kate ha diffuso gli scatti del piccolo Louis insieme alla sorellina maggiore Charlotte nel canale ufficiale Twitter di Kensington Palace. Delle immagini dolcissime dei due bimbi che hanno intenerito tutti. 

Il piccolo Louis è molto bello come i suoi due fratellini George e Charlotte a cui somiglia molto. La pelle chiara, le guanciotte rosa, con indosso una tutina bianca il terzo genito della famiglia reale ha fatto il suo esordio in società.

Restiamo in attesa di vedere nuovi scatti del Royal Baby, magari con tutta la famiglia al completo!

Kate Middleton privata del suono delle campane di Westminster

NEWS

Kate Middleton privata del suono delle campane di Westminster

Andrea Sanna | 24 Agosto 2021

Kate Middleton

Nel giorno del compleanno Kate Middleton sarà privata del suono delle campane di Westmister: ecco il perché di questa scelta

Ecco perché non suoneranno le campane per Kate Midletton

Nel 2022 Kate Middleton festeggerà i suoi primi 40 anni. Un traguardo importante per la Duchessa di Cambridge, che rischia però di essere festeggiato sottotono. Un dispiacere per i sudditi inglesi che tanto tengono a queste tradizioni. A ogni compleanno di un membro della Royal Family si sentono suonare le campane dell’abbazia londinese di Westminster.

In questi anni tanti volti hanno ricevuto questo importante beneficio. Si passa ovviamente dalla Regina Elisabetta al Principe Carlo e ancora Camilla o la Principessa Anna. Tra gli altri, come ricorda il sito Amica, anche il Principe Edoardo, il Principe William, Kate Middleton. E anche i più piccini come il Principe George, la Principessa Charlotte e il principe Louis. Il Principe Andrea, invece, è stato privato di questo ‘regalo’ a causa delle assurde vicende che l’hanno coinvolto di recente.

C’è da dire, però, che non è di certo con Kate Middleton che si salterà questa usanza. Purtroppo, infatti, a causa della pandemia da Covid 19, anche nel 2020 le campane di Westminster non hanno potuto celebrare alcun compleanno di un membro della Famiglia Reale.

Quando ciò accadrà però saranno apportate importanti modifiche. Come Kate Middleton, eccetto solo due membri della Corona come vedremo, nessuno potrà risentir suonare le campane dell’abbazia nel giorno del proprio compleanno. Ecco quanto raccolto dal sito Amica:

«In base a un accordo sottoscritto tra l’abbazia e Buckingham Palace, infatti, da settembre in poi il tributo spetterà solo a Elisabetta e a Carlo. In poche parole, al sovrano in carica e all’erede al trono. Niente più scampanate, dunque, per Anna, Edoardo, Camilla e i Cambridges».

Oltrettutto, sempre a proposito di questo, a Hello un portavoce dell’abbazia di Westminster ha rivelato: “Si possono sentire le campane dell’Abbazia suonare prima delle funzioni e durante le celebrazioni legate alla chiesa. Le campane sono state tradizionalmente suonate anche per celebrare i compleanni dei membri anziani della famiglia reale” E ancora l’addetto ha aggiunto: “A causa delle sfide finanziarie affrontate dall’Abbazia a causa della pandemia di Covid-19 e in consultazione con Buckingham Palace, le campane ora suoneranno solo per i compleanni di Sua Maestà la Regina e Sua Altezza Reale il Principe di Galles”.

Così Kate Middleton e gli altri Reali, eccetto il Principe Carlo e la Regina Elisabetta dovranno rinunciare a questa tradizione.

Louis Arthur Charles

Gossip

Louis Arthur Charles è il nome del terzo royal baby: tutte le news

Maura Messina | 27 Aprile 2018

Kate Middleton Principe William

Il fatidico momento è arrivato! Finalmente il Principe William e Kate Middleton hanno annunciato il nome del terzo royal baby […]

Il fatidico momento è arrivato! Finalmente il Principe William e Kate Middleton hanno annunciato il nome del terzo royal baby che è Louis Arthur Charles.

Louis Arthur Charles è il nome del nuovo figlio di William e Kate

Il Royal baby è venuto al mondo lo scorso 23 aprile presso l’ospedale St. Mary’s Hospital di Londra. Il parto della Duchessa di Cambridge è stato naturale e il bambino è nato 3,8 chili. Fino al momento del parto – genitori compresi – non si conosceva il sesso del nascituro. William e Kate hanno preferito non sapere sino alla fine se sarebbe arrivato un maschietto o una femminuccia. 

Oggi – 27 aprile – è arrivato l’annuncio ufficiale. 

Il terzo genito è nato 4 giorni fa e William e Kate, hanno divulgato il nome con un netto ritardo rispetto ai due figli precedenti. 

A comunicare il nome del nuovo arrivato è stato il profilo Twitter di Kensington Palace, il canale ufficiale utilizzato dalla famiglia reale inglese.

Tutta l’Inghilterra, e non solo, era in trepidante attesa per conoscere il nome del piccolo royal baby. 

Nei giorni precedenti alla nascita di Louis Arthur Charles, i bookmaker di tutto il mondo si erano scatenati e in tantissimi si sono riversati sui siti di scommesse cercando di indovinare come si sarebbe chiamato il bebè.

Perché è stato scelto il nome Louis Arthur Charles

Ma come mai il nome del bambino è stato comunicato con così tanto ritardo? Non sappiamo quale sia la reale motivazione.

Probabilmente perché proprio ieri è stato annunciato che William sarà il testimone di Harry per il suo matrimonio e quindi la royal family non ha voluto svelare due notizie così importanti lo stesso giorno.

Louis, il primo nome scelto per il nuovo arrivato, è un nome che piace molto a William e Kate perché è uguale al terzo nome di George e che per loro avrà un significato particolare. Charles, invece, è il nome del nonno.

Nonostante i tre nomi, Louis Arthur Charles, il terzo genito si chiamerà soltanto Louis o ancora meglio: Principe Louis di Cambridge.

Ancora tanti auguri alla Royal family!

Kate Middleton

NEWS

Kate Middleton, dopo la nascita del terzo genito, lascia l’ospedale in perfetta forma

Maura Messina | 24 Aprile 2018

Kate Middleton Principe William

Ieri 23- aprile- Kate Middleton ha messo al mondo il terzo genito della Royal Family. William e Kate sono diventati […]

Ieri 23- aprile- Kate Middleton ha messo al mondo il terzo genito della Royal Family.

William e Kate sono diventati per la terza volta genitori di un bel maschietto di 3,8kg – lo stesso peso del fratellino George – che è venuto al mondo per il giorno della festa di San Giorgio (santo patrono dell’Inghilterra). 

Kate Middleton lascia l’ospedale con un look impeccabile

Il parto, probabilmente naturale, è avvenuto alle 11 di mattina ed è andato tutto bene, al punto che lKate Middleton ha lasciato il St. Mary’s Hospital lo stesso giorno. 

Prima di rientrare a Kensington Palace, la Duchessa di Cambridge ha presentato ai sudditi il terzo figlio. 

Fuori dal noto ospedale, lo stesso dove sono nati i primi due figli, si sono posizionati migliaia di fotografi e giornalisti in attesa di immortalare l’uscita della famiglia reale con il nuovo bimbo. 

Kate Middleton era in  ospedale dalle 6 del mattino di ieri (lunedì 23 aprile) ed ha lasciato l’Inghilterra con il fiato sospeso.

Fino alla nascita del figlio, infatti, non si sapeva quale fosse il suo sesso e in tanti, per ingannare l’attesa, si sono dati al toto-nome cercando di indovinare come si chiamasse il nuovo reale. 

Nel giro di poche ore, la Duchessa di Cambridge per la sua  prima apparizione in pubblico, dopo la nascita del terzo genito, è apparsa senza un capello fuori posto, anzi il suo look, merito di una fedele parrucchiera, era impeccabile.

L’hair stylist di Kate Middleton era al suo fianco anche per il giorno del parto. Per ogni comparsa importante, infatti,  Amanda Cook Tucker è con lei.

Natasha Archer, invece, è la personal stylist di Kate che ha scelto insieme a lei l’abito per la prima presentazione ufficiale del terzo figlio. 

Un abito rosso con colletto bianco, un make-up nude e i capelli perfetti: così Kate è apparsa a poche ore dal parto (come si vede dalle foto pubblicate dal Sun).

Adesso che William e Kate hanno presentato al mondo il terzo figlio non resta che conoscere il nome che hanno scelto per il piccolo. 

Come si chiama il terzo figlio di William e Kate?

Quelli più quotati e che sembrano quelli favoriti dalla Royal Family sono: Philip, Arthur, Albert, Frederick e James. Ancora nulla è certo e non sappiamo infatti come si chiama il terzo figlio di William e Kate.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.