zorzi battuta garko

Signorini e Pupo bacchettano Zorzi per la battuta su Garko

1Alfonso Signorini e Pupo hanno bacchettato la battuta di Zorzi su Gabriel Garko. Ecco quello che è successo

Approfittane per accaparrarti Disney+scontato con il nostro link

Durante la nuova puntata del Grande Fratello Vip Alfonso Signorini e Pupo hanno criticato Tommaso Zorzi per la battuta infelice fatta su Grabriel Garko. Durante la settimana, infatti, dopo che l’attore era entrato nella Casa per fare coming out molto coraggiosamente davanti a tutta l’Italia, l’influencer ha detto le seguenti parole mentre camminava su un paio di tacchi, imitando Barbara d’Urso:

“Questa sera esclusive choc. Nell’ascensore di Live non è la d’Urso avremo Adua del Vesco e Gabriel Garko. Chi dei due porta la gonna?”

Una battuta, questa, fatto da Zorzi nei confronti di Gabriel Garko che non è piaciuta a molte persone sul web. Pare, però, che nemmeno al conduttore e all’opinionista sia andata molto a genio. A questo punto, infatti, Pupo ha espresso il parere personale che il pubblico non ha ancora visto davvero la persona che è veramente, ma si tratta solo di un personaggio per fare spettacolo. L’influencer, ovviamente, ha negato.

In sua difesa è intervenuta anche Stefania Orlando, la quale l’ha definito una persona fragile. Nonostante tutto però, il cantante ha continuato a rimarcare il suo punto. Tommaso si è sentito attaccato e si è sentito ferito sentirsi quasi tacciato di omofobia, pur essendo gay lui stesso. Le frasi che, però, hanno colpito di più sono state quando, allontanandosi dal gruppo, ha esclamato:

[…] Se mi dice così è str***o. […] Ora, però, rovinare la vita della gente per fare due punti di share, anche no.

L’intervento di Alfonso non si è fatto attendere. La battuta di Zorzi su Gabriel Garko, infatti, non ha suscitato particolare simpatia. Tuttavia, il conduttore ha voluto rasserenare l’influencer, sorvolando sulle frasi appena dette durante la puntata, le quali potrebbero gettare cattiva luce sul reality. Ecco, quindi, cosa ha detto il presentatore:

Tommaso, nessuno sta facendo processi a qualcuno. Se sei nella casa, come tutti gli altri, è perché ti abbiamo fortemente voluto e crediamo in te. Apprezziamo la tua ironia e la tua intelligenza. Su cento scherzi uno può riuscire meno bene. Cento cose belle non le nota mai nessuno. Bisogna però avere l’umiltà e il buon senso di dire ‘Ok, questa cosa magari non mi è uscita bene'”.

Si conclude per il meglio, quindi, il discorso sulla battuta infelice che Zorzi ha fatto su Gabriel Garko. Tutto bene quello che finisce bene. Speriamo solo che non si ripetano più certi episodi.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.