Tommaso Zorzi imita Diaco e lo attacca: “Tratta male gli ospiti” (VIDEO)

Tommaso Zorzi imita Diaco e lo attacca: “Tratta male gli ospiti” (VIDEO)

1Durante una conversazione al GF Vip, Tommaso Zorzi imita e attacca Pierluigi Diaco: ‘Tratta male gli ospiti’. Il video

Conoscendolo meglio al GF Vip abbiamo capito come Tommaso Zorzi ne abbia una un po’ per tutti. E non litiga solo con Matilde Brandi, Adua Del Vesco o in precedenza con Francesca Pepe, ma anche con i vip che seguono il reality da casa. Stavolta a finire nel mirino è il conduttore di Io&Te Pierluigi Diaco. L’influencer ieri sera durante una conversazione ha imitato e attaccato il presentatore, dicendo come a suo dire tratti male gli ospiti che invita in puntata. Accuse forti le sue.

In salotto Tommaso Zorzi ha lanciato frecciatine a raffica contro Diaco, e ha preso da esempio l’intervista realizzata da quest’ultimo a Corinne Clery. Qui il conduttore non ha creduto all’attrice, la quale ha sottolineato come la presenza dello psicologo, in un contesto come il Grande Fratello Vip sia fondamentale. Tommaso ha così raccontato l’episodio, imitando Pierluigi e dandogli contro, tra una risata e l’altra, ha detto:

“Una roba che tu lo guardi e ti prende male. Ma perché? Si fa tutto da solo. Tratta male tutti. Prima li invita, gli rode il c**o che sono venuti, li tratta male. L’imbarazzo più totale. C’era la Ricciarelli così, sconvolta. È proprio il ‘non mi va, oggi no’. Ma anche quando ha detto ‘vuoi condurre tu, così io vado lì e conduci tu’. È inc****to nero con tutti, ce l’ha con chiunque! Pensate lavorare in studio con uno così!”.

E ancora Tommaso Zorzi sempre contro Pierluigi Diaco ha proseguito:

“Oppure quando davanti alla telecamera uno degli operatori ha sbagliato ed passato davanti alla telecamera durante la diretta. Gli è partita la ciavatta: ‘Perché c’è gente qua che non sta ferma e si muove. Ste stessimo tutti un po’ più fermi certe cose non succederebbero’. – ha aggiunto Tommaso Zorzi, che ha concluso – Una roba!”

Continua…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare