Umberto Smaila nonno

Umberto Smaila è diventato nonno: il figlio Rudy gli regala un nipotino

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Umberto Smaila è nonno: il figlio Rudy e la compagna Paola sono genitori del piccolo Edoardo e scrivono sui social ‘La vita dà sempre speranza’.

“Colpo grosso” in casa Smaila: il grande Umbertone è diventato nonno. A rendere orgoglioso il celebre showman veronese è stato il primogenito Rudy, che due giorni fa ha annunciato su Instagram la nascita del figlio atteso dalla compagna Paola Simeone. Entusiasta, Umberto Smaila ha immediatamente raggiunto la nostra redazione per condividere con Novella 2000 uno dei primi scatti del nipotino.

Ecco quindi qui sotto il figlio Rudy appena uscito dalla sala parto, con in braccio il suo bambino e gli occhi pieni di commozione. Nascosto sotto la mascherina, il sorriso impagabile di un sogno che si realizza.

Il figlio di Umberto Smaila con il piccolo Edoardo

Rudy e Paola avevano annunciato di aspettare un bambino già il giugno scorso, a quattro mesi circa dal concepimento. E noi ve ne avevamo dato conto con un servizio ad hoc uscito proprio in quell’occasione.

Il messaggio di Rudy Smaila per la nascita di Edoardo

Ad affidare ai social i dettagli sulla nascita di Edoardo e a infondere un po’ di coraggio in più ai suoi follower, molti dei quali messi a dura prova dalle norme degli ultimi Dpcm, è stato comunque Rudy Smaila.

Ieri 26/10 alle 12.56 è arrivato Edoardo. Lui e la mamma stanno bene, rassicura l’opinionista di Mattino Cinque. “Paola ha fatto un ottimo lavoro,” prosegue poi con una battuta, “ma anche io mi sono impegnato!”.

Il musicista (nonché gestore di una panetteria in quel di Milano!) trova il tempo anche per una considerazione più seria.

“Questa è la prima foto che metto qui dopo il Covid: la vita dà sempre speranza, pensiamoci.

E l’augurio di tutti, in effetti, è che presto gli equilibri del mondo intero e della vita per come l’abbiamo sempre conosciuta si ristabiliscano.

Nel frattempo, le giornate di Umberto Smaila saranno sicuramente rischiarate dalla nuova missione di nonno, mentre Rudy dovrà vedersela con il non facile ruolo di papà. Ma siamo certi che, con un modello come Umbertone, non commetterà errori!

Una cosa è innegabile: il piccolo Edoardo è nato sotto una buona stella e, soprattutto, con la musica nel sangue. Non potranno mancargli l’affetto e la gioia del babbo e del nonno, che sapranno rallegrarlo col loro entusiasmo per la vita e il lavoro, portando così avanti l’inconfondibile spirito di tutta la famiglia.

Novella 2000 © riproduzione riservata.