Valeria Marini Barcaccia

Valeria Marini: il bagno nella Barcaccia di Piazza di Spagna era calcolato

Il bagno di Valeria Marini nella Barcaccia del Bernini in Piazza di Spagna era programmato: ecco perché la showgirl non si è preoccupata delle conseguenze.

Il caldo fa prendere talvolta decisioni avventate. È accaduto quando ancora le alte temperature non imperversavano sulla penisola, ad Aida Nizar. L’ex Grande Fratello era entrata nella fontana di Piazza Navona per trovare un po’ di refrigerio. Così facendo, però, si meritò il fermo delle forze dell’ordine e circa 400 euro di multa. Ieri è stato invece il turno di Taylor Mega, che sfidando i follower a decidere la sua giornata si è ritrovata a scimmiottare Anita Ekberg ai piedi del Palazzo Sforzesco a Milano. Anche lei nella fontana situata di fronte al celebre castello, e peraltro in abiti piuttosto succinti. Oggi invece è accaduto che Valeria Marini si sia fiondata nella Barcaccia di Piazza di Spagna.

La fontana che si trova ai piedi della scenografica scalinata di Trinità dei Monti a Roma era attorniata di turisti rimasti ovviamente a bocca aperta non appena la showgirl ha scavalcato le ringhiere gettandosi in acqua.

L’ex primadonna del Bagaglino ha cominciato a intonare la sua nuova hit, Me Gusta, di cui proprio in questi giorni si aspetta l’uscita del video. E proprio in un segmento della clip musicale che accompagnerà il brano confluiranno le immagini della Marini che sorridendo e dimenandosi sensuale resta a mollo nell’acqua della fontana. Intanto l’ex di Patrick Baldassari ha postato un breve video sul suo profilo Twitter reazioni contrastanti.

Valeria Marini: in posa nella fontana di Piazza di Spagna per il suo prossimo video musicale

Per questa ragione la soubrette non si è curata delle conseguenze che, come le hanno ricordato gli utenti di Twitter pronti a rimproverarla, avrebbe meritato se non fosse stata preventivamente autorizzata. È quel che riferisce il portale TPI, che si è interessato della questione contattando l’ufficio stampa della showgirl.

“Ma lo sai che oltre ad essere di cattivo esempio”, le scrive qualcuno, “questa cosa è anche prevede una multa?”. Lo scroscio (è proprio il caso di dirlo) di attacchi è dipeso dal fatto che Valeria Marini si è limitata a lasciare in didascalia al video “Bagno stellare”, senza chiarire cosa stesse realmente accadendo intorno alla Barcaccia. Tra le amiche che l’hanno applaudita in un batter di ciglio, non poteva mancare invece l’altrettanto bombastica Francesca Cipriani.

Sia come sia, il bagno di Valeria Marini nella Barcaccia è probabilmente destinato a restare nella memoria collettiva. Se non altro per l’ironia con cui, malgrado tutto, sta facendo il giro del web ed è stato accolto da fan e haters. Tra chi si è limitato allo spocchioso rimbrotto, gratuitamente lanciato senza conoscere il contesto dell’accaduto, c’è stato anche chi ne ha decantata l’intramontabile bellezza o le ha piuttosto consigliato – per la prossima volta – di preferire il bagno di casa. D’altronde la Marini abita a meno di 50 metri dalla fontana stessa!

Novella 2000 © riproduzione riservata.