Akash Kumar mistero foto bambino zia occhi

Akash Kumar e il mistero della foto da bambino

Akash Kumar vuole mettere a tacere le voci del presunto intervento agli occhi con una foto da bambino, ma genera un mistero ancora più grande.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Akash Kumar da bambino

Nonostante le rassicurazioni arrivate da parte di chi come il direttore di Novella 2000 lo conosce molto bene, Akash Kumar ha voluto mettere personalmente a tacere le voci di un presunto intervento di correzione del colore degli occhi pubblicando su Instagram una foto che lo ritrarrebbe bambino forse accanto a una parente indiana.

Per la cronaca, Akash è il frutto della relazione di un uomo di origini indiane e di una donna sudamericana. Papà e mamma di Kumar si sono poi separati, e il modello è cresciuto da solo con la madre a Verona, la città da cui è partita la sua carriera di indossatore. Una carriera facilitata proprio – diciamolo – dal magnetico sguardo azzurro cielo.

Screenshot da Instagram

A insinuare il dubbio che il colore dei suoi occhi sia stato però ritoccato dalla chirurgia, ora che Akash è tornato in TV con l’Isola dei Famosi, Giacomo Urtis.

Attorno alla voce del chirurgo dei VIP se ne sono generate molte altre. E alcune di queste hanno anche avanzato prove ripescate dal passato di Akash, in televisione o sulle passerelle. Per molti il modello ha tinto l’iride, per altri sarebbe solo vittima di volgari detrattori.

Tuttavia, per quanto Akash abbia cercato di tirarsi fuori d’impaccio, il risultato è stato solo di alimentare altro fuoco contro di lui.

La foto Instagram pescata da Google?

Subito dopo la pubblicazione della foto di cui sopra sul profilo Instagram di Akash Kumar – foto accompagnata dalla didascalia in cui si parla di una zia – in Rete si è acceso il dibattito.

Un dibattito dovuto al fatto che alcune pagine social hanno individuato la stessa istantanea anche su Google. Digitando infatti sul motore di ricerca parole chiave come “Indian boys blue eyes” (bambini indiani dagli occhi blu), ci si imbatte proprio in quella foto.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da VeryInutilPeople (@veryinutilpeople.it)

Ora, dal momento che non c’è ragione di dubitare che Akash abbia detto la verità, come spiegare il duplicato della foto?

Sappiamo bene quanto sia ormai facile reperire i nostri dati personali attraverso una banale ricerca su Google. Altrettanto semplice, specie a causa dei molteplici profili social che ciascuno di noi possiede, è risalire a vecchie foto come quella postata pochi minuti fa da Akash, e che il modello potrebbe tranquillamente aver condiviso in un’altra occasione, magari proprio in ricordo della stessa zia.

Nessun Articolo da visualizzare