Successivo >
Angelina e Oriana indossano lo stesso vestito ed entrambe arrivano seconde

NEWS

Angelina e Oriana indossano lo stesso vestito ed entrambe arrivano seconde

Vincenzo Chianese | 15 Maggio 2023

Amici 22

Angelina Mango e Oriana Marzoli indossano lo stesso vestito ed entrambe arrivano seconde ad Amici e al GF Vip

Il web nota un dettaglio che coinvolge Angelina e Oriana

Ieri sera è andata in onda la finale di Amici 22, che si è conclusa con la vittoria di Mattia Zenzola. Angelina Mango si è invece classificata al secondo posto, vincendo il circuito canto. Sui social nel mentre gli utenti si sono letteralmente divisi. Mentre in molti stanno festeggiando il primo posto del ballerino, tanti altri stanno sostenendo la cantante, che per i più è la vincitrice morale di questa edizione. Ma non è finita qui. Alcuni fan infatti hanno notato un dettaglio che coinvolge non solo la Mango, ma anche Oriana Marzoli, protagonista del Grande Fratello Vip 7. Ma cosa hanno in comune la cantante e l’influencer? Andiamo a scoprirlo.

Alcuni attenti utenti hanno notato che in queste settimane sia la Mango che la Marzoli, rispettivamente ad Amici e al GF Vip, hanno indossato lo stesso vestito, per poi arrivare entrambe seconde. Come è noto infatti anche Oriana non ha vinto il reality show, posizionandosi subito dietro a Nikita Pelizon, che ha invece trionfato.

Questo curioso dettaglio che coinvolge Angelina e Oriana sta facendo chiacchierare il web, e c’è già chi ha simpaticamente definito l’accaduto come la “maledizione del secondo posto”.

In queste ore intanto la Mango è stata ospite a Verissimo, e durante l’intervista con Silvia Toffanin ha parlato della sua esperienza ad Amici 22, e in merito ha affermato: “Sento che questa esperienza mi ha aiutato tanto e nemmeno mi ero resa conto di quanto ne avessi bisogno. Mi ha dato tante occasioni e regali. Quindi inevitabile che sia cambiata e modo di vedere le cose. Mi sento più propensa a cercare le cose belle e non concentrarmi su quelle brutte. Forse ci sono state tante belle sorprese perché ho lavorato bene, altrimenti non ce ne sarebbero state. Le cose bisogna andarsele a prendere”.