Anna Falchi svela di sapere chi c'è dietro lo scandalo Pamela Prati

Anna Falchi svela di sapere chi c’è dietro lo scandalo Pamela Prati

3Inaspettatamente Anna Falchi commenta lo scandalo Pamela Prati, ammettendo di sapere chi si nasconde dietro la truffa organizzata

Come sappiamo sono ormai mesi che lo scandalo Pamela Prati ha letteralmente appassionato milioni di telespettatori in tutta Italia. Settimana dopo settimana sono numerosi i risvolti usciti su questo caso, ma finalmente nell’ultimo periodo la verità sta salendo a galla. Solo poche ore fa, come abbiamo visto, la showgirl sarebbe dovuta essere ospite dell’ultima puntata di Live Non è la d’Urso, per svelare nuovamente la sua verità, ammettendo cosa sarebbe accaduto. Tuttavia, all’ultimo minuto la soubrette si è tirata indietro, e la conduttrice ha svelato cosa è accaduto in realtà. Inaspettatamente, però, adesso a parlare per la prima volta è niente che meno che Anna Falchi, che commenta lo scandalo che ha travolto Pamela, dichiarando anche di sapere chi si nasconde dietro la truffa organizzata. Scopriamo le sue parole in merito.

Tante le verità emerse nelle ultime settimane sul Prati Gate, e a parlare sono state proprio le dirette interessate: la showgirl, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. Tuttavia, pur dando le loro versioni dei fatti, gran parte dei fatti non corrispondono, e numerose sono le incongruenze notate. Ciò nonostante si sta scavando sempre più a fondo in questo intricato e a tratti spaventoso caso, e ormai la verità è vicina. In molti stanno aspettando di sapere cosa è accaduto davvero, e chi si nasconde dietro a questa truffa organizzata nei minimi dettagli. Lo scandalo Pamela Prati ha davvero coinvolto l’Italia intera, e tutti hanno commentato la faccenda.

A parlare, adesso, è anche Anna Falchi, che ha voluto dire la sua in merito. L’attrice, inaspettatamente, ha parlato dello scandalo che ha travolto la showgirl, ammettendo anche di sapere chi si nasconde in realtà, dietro tutto questo caos. Scopriamo cosa ha raccontato.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.