Astro Novella Joss Novella 2000 n. 52 2020 Claudia Gerini

Astro Novella di Joss: la caparbietà stellare di Claudia Gerini

L’attrice Claudia Gerini, esplosa grazie a Carlo Verdone, si prepara a un 2021 dai successi stellari: ecco cosa dicono gli astri secondo Joss.

Attrice d’eccellenza è la nostra Claudia Gerini, nata il 18 dicembre 1971 (Sagittario ascendente Gemelli).

Nata il 18, dato esaustivo per stabilirne il talento recitativo misto a naturalezza con cui calca le scene sin dalla giovane età. Il numero 1 è legato invece alla figura del Bagatto, che in cartomanzia rappresenta la volenterosa, colei che mai si arrende e come un’imprenditrice coraggiosa stabilisce e organizza i propri scopi professionali. Abile nel trovare soluzioni innovative per risolvere le problematiche improvvise che la vita spesso ci pone davanti. Il numero 8, infine, rappresenta per antonomasia la creatività e la capacità di essere empatica, di notare sensibilmente le sottigliezze espressive di un collega così come di un semplice passante.

Sveglia, attenta, in dono vi è un forte intuito, regalo degli Esseri di Luce supportato da un ascendente Gemelli che le conferisce lo stare sulle scene chiunque voglia essere.

Dotata anche del talento della scrittura, con forti capacità di trasformare le profonde emozioni interiori in figurazioni indimenticabili. Bella è la zona Est dello zodiaco, che ci parla di una Claudia Gerini spinta dalle stelle a intraprendere collaborazioni, unioni, amicizie. Per nulla individualista, predilige la condivisione a un bieco egoismo.

Bello il settimo campo zodiacale, che ci racconta di una predilezione per i viaggi e gli spostamenti, sebbene il periodo li vieti.

La congiunzione Sole-Luna tra il Sagittario e il Capricorno ci racconta d’altro canto di genitori caratterialmente molto differenti tra loro.

Fragile ma caparbia

Claudia Gerini è nata in prossimità di un Novilunio, con la Luna che lenta si avvicinava all’ottavo campo, quello dell’introspezione espressa attraverso la recitazione o i molti strumenti posti in mano all’uomo per tentare di comprendere l’enigmatica natura dell’anima. Enigma avvolto dal mistero del samsara, che di incarnazione in incarnazione ci porta a conoscere sempre più un po’ di noi.

Strumenti, quelli della scoperta dell’anima, racchiusi nella sua Venere natia in Capricorno. Claudia Gerini predilige infatti rapporti professionali e affettivi con persone più grandi, sagge e di una certa levatura culturale. Persone pronte a darle quella sicurezza di cui tacitamente ha bisogno.

Natura fragile abbracciata a una caparbietà non comune. Le stelle ci raccontano di una Claudia che in età adolescenziale era già più matura dei suoi coetanei.

Da notare il Sole nel settimo campo, indizio che un uomo l’avrebbe aiutata, lanciandola nella carriera: Carlo Verdone.

Di bellissimo aspetto planetario è la congiunzione Giove-Mercurio nel sesto campo in Sagittario, quello del lavoro e della fortuna professionale.

Senz’altro dotata di grande talento, è stata aiutata dalla sorte in più circostanze. I pianeti le hanno assicurato ciò che le entità di luce volevano per lei. Ossia, che brillasse per le sue doti recitative, per il suo grande cuore e le sue capacità di sentire pienamente il ventaglio di emozioni che l’anima racchiude.

Indiscutibilmente regina della scena, Claudia Gerini è in grado di passare dai personaggi nostrani a quelli elitari con una naturalezza da professionista.

La nostra Claudia vivrà una vera e propria rinascita professionale nel 2021, con l’aiuto di Giove e Saturno fautori di grande successo. Molto positivo sarà il periodo maggio-luglio quando Giove, pianeta del successo, toccherà la cuspide del suo decimo campo natale. A quel punto il pianeta l’aiuterà a realizzare un traguardo importante.

Un abbraccio di luce alla splendida Claudia Gerini!

a cura di Joss Procino

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare