Cecilia Capriotti dopo le accuse blocca lo stilista e spiega cosa è successo

Cecilia Capriotti dopo le accuse blocca lo stilista e spiega cosa è successo

Dopo essere stata duramente accusata, Cecilia Capriotti blocca lo stilista del suo abito e fa chiarezza sui social svelando la verità.

1Il chiarimento di Cecilia Capriotti

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nelle ultime ore a finire al centro dell’attenzione mediatica è stata Cecilia Capriotti. Nel corso dell’ultima puntata del Grande Fratello Vip 5 infatti l’attrice ha mostrato sui social il bellissimo abito che aveva scelto per la diretta, taggando il marchio Dior, facendo così intendere che il vestito fosse stato realizzato dal noto stilista. Tuttavia qualche ora dopo ad intervenire è stato lo stylist Ferdinando Borrelli, che ha pubblicato un lungo post contro la Capriotti, ammettendo come in realtà l’abito fosse stato realizzato da lui in persona, e non da Dior. Cecilia nel mentre, dopo essersi resa conto dell’accaduto, ha spiegato che in realtà non era il vestito ad essere di Dior, ma i suoi gioielli ed ha così cambiato la didascalia del post Instagram. Nel mentre il verso stilista ha duramente attaccato l’ex gieffina, che a quel punto è stata costretta a bloccarlo.

Poco fa però, a seguito delle numerose accuse ricevute, Cecilia Capriotti è stata costretta ad intervenire sulla faccenda, chiarendo così la sua posizione e svelando la verità sull’accaduto. Queste le sue dichiarazioni:

“Spesso essere superiori non porta a nulla. In certi casi bisogna metterci la faccia. Forse citerò questo stilista, ma avendolo bloccato non so, forse metterò il nome. Quando c’è la serata del GF Vip, appena arriviamo dobbiamo consegnare i cellulari alla produzione, non possiamo averli durante la diretta. Quindi ho fatto la foto ed ho mandato la foto ed un audio alla mia agenzia, che poi la posta con calma. Nell’audio avevo detto che i gioielli erano di Dior. Sapendo che l’abito non era di Dior non è che sono pazza e lo metto, era riferito ai gioielli”.

Ma non solo. Attaccando lo stilista, Cecilia Capriotti ha aggiunto:

“Questo stilista ha fatto una cosa grave, contattando una mia amica mandandole un audio che non so se posso pubblicare. Ha detto che per questa cosa aveva la possibilità di andare in qualche trasmissione per raccontare questa cag**a. Scusate la volgarità. Ma siamo davvero disposti a tutto pur di avere un minuto di notorietà? Ma la dignità dov’è? Io mi faccio una risata, ma stavolta era giusto precisare. Se queste persone avessero talento volerebbero in alto e non avrebbero bisogno di fare questo”.

Che lo stilista in questione voglia replicare alle parole di Cecilia Capriotti?

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare